Natura
di Simone Stefanini 22 Gennaio 2016

Gli spettacolari disegni geometrici fatti coi piedi sulla neve e sulla sabbia

Opere colossali ed effimere che durano il tempo dello scatto di qualche foto e poi si sciolgono

frtg via

 

Simon Beck dal 2004 fa land art, cioè interviene direttamente sul territorio naturale per modificarlo in senso decorativo o creativo. Le tele su cui Simon ama dipingere i suoi disegni sono i campi innevati di fresco o le spiagge.

La cosa interessante del suo lavoro è che tutti i disegni che vedete nella galleria qui sotto sono fatti letteralmente coi piedi, imprimendo l’orma passo dopo passo per creare una figura maestosa e gigantesca che può essere apprezzata solo a distanza e che dura poche ore.

 

 

Non c’è che dire, ci vuole una bella dose di organizzazione e di fatica per portare in fondo opere del genere, ma l’artista 53enne sembra guidato da forze soprannaturali.

Non si ferma neanche quando la neve gli arriva al ginocchio, pur di terminare il lavoro, che è del tutto effimero. Il più delle volte dura lo spazio di qualche scatto fotografico e al primo sole si scioglie. Però che bellezza.

Dai freddi delle Alpi svizzere alle spiagge della Nuova Zelanda, ciò che conta per Simon Beck è trovare uno spazio grande centinaia di metri in cui possa dare sfogo alla sua vena creativa, che nel caso del disegno qui sotto, sparirà dopo qualche onda.

 

 

Simon però non è uno sprovveduto, né fa le cose a caso. Ogni disegno è pianificato pazientemente al computer, dove viene mappato prima di iniziare la spedizione. Prima viene misurato, partendo dal centro. In secondo luogo c’è da trovare il disegno adatto e Simon, nelle FAQ sul suo profilo Facebook scrive che spesso copia alcuni disegni che ha trovato in giro, tipo i cerchi nel grano o strane figure matematiche, altre volte invece la decorazione è su commissione. Curiosamente, la maggior parte delle volte rifà alcuni disegni che aveva già portato a termine in precedenza, ma di cui le foto erano venute male.

Poi inizia la vera e propria faticaccia, durante la quale Simon cammina per giorni interi sulla neve, notte compresa, finché non l’opera non è finita o lui  non è troppo stanco per andare avanti. Si parla di aree di ettari di terreno.

La difficoltà più grande, vi chiederete? Fare le curve perfette a causa della poca visibilità e dei pochi punti di riferimento. Ah, e anche fare la foto alla fine.

 

FONTE | Thisiscolossal.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >