Natura
di Raffaele Portofino 6 Luglio 2018

Italus, l’albero più antico d’Europa si trova nel Parco Nazionale del Pollino

L’albero più vecchio d’Europa si chiama Italus e ha 1230 anni

L’albero più antico d’Europa si chiama Italus ed è un pino di Heldreich, noto anche come pino bosniaco ma i patrioti possono stare tranquilli: l’albero si trova in Italia e la sua età è veramente importante: 1230 anni.

 

 

Un team di esperti ha trascorso tre anni alla ricerca degli alberi invecchiati, per studiarli e apprendere tutto il possibile da questi giganti della natura. Il Parco Nazionale del Pollino, suddiviso tra le province di Cosenza, Potenza e Matera è il parco nazionale più grande d’Italia ed è il perfetto luogo in cui studiare gli alberi antichi, dato il gran numero di alberi che hanno vissuto lì per centinaia di anni.

 

 

Proprio all’interno del parco si trova Italus e datarlo è stato davvero complicato, perché gran parte del nucleo di legno di è disintegrato e non è stato possibile leggere gli anelli del tronco. Gli studiosi si sono affidati a una combinazione di tecniche come l’esame delle radici e il radiocarbonio, per stabilire la data di nascita dell’incredibile albero, avvenuta nell’anno 798. Questo rende Italus l’albero scientificamente datato più vecchio d’Europa. Certo, ci potrebbero essere alberi anche più vecchi ma per adesso gli scienziati non sono riusciti a risalire alla loro età con la stessa cura.

 

 still da Youtube

 

Il vecchio Tjikko in Svezia ad esempio potrebbe avere 10.000 anni, ma solo per quanto riguarda le sue radici. Il nuovo tronco che sta crescendo è piuttosto recente (poche centinaia di anni, comunque un’infinità). Italus invece è un albero più tradizionale, nonostante la sua corona sia ormai morta, altre parti dell’albero sono ancora vive e sembra che possano sopravvivere per molto tempo ancora.

 

 still da Youtube

 

Non andate alla ricerca di Italus senza una mappa, perché la sua ubicazione è in una zona piuttosto remota e trovarlo potrebbe essere una sfida. In ogni caso, il parco merita di essere visitato per le sue splendide foreste piene di alberi centenari che scrutano i loro visitatori come dei vecchi saggi, da cui abbiamo sempre un sacco da imparare.

 

 still da Youtube

FONTE | atlasobscura

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >