puntura insetti dolore
Natura
di Marcello Farno 20 Giugno 2016

Questo scienziato si fa pungere dagli insetti per elaborare una scala di dolore

Quale miglior modo di farlo se non attraverso un’esperienza diretta dei fatti?

SchmidtPainIndex-JustinSchmidtWithTarantulaHawk SlipTalk

 

Justin O. Schmidt è un entomologo americano, che studia il mondo degli insetti da più di 50 anni. Ha speso larga parte della sua carriera cercando di codificare il dolore associato alle punture delle differenti specie di insetti, e quale miglior modo di farlo se non attraverso un’esperienza diretta dei fatti?

Schmidt negli anni ha infatti girato il mondo facendosi pungere da circa 80 diversi tipi di insetti. 80 punture che lo hanno aiutato ad elaborare un vero e proprio indice del dolore che prende il suo nome, lo Schmidt sting pain index.

 

schmidt_scala_dolore CompoundChem.com

 

Nell’indice Schmidt misura il dolore attraverso dei valori numerici che vanno da 1 a 4. Per fare degli esempi, alla base della classifica si trova la formica di fuoco, originaria del Sud America, il cui valore della puntura è riconosciuto da Schmidt come 1. Il valore medio, il 2, è associato alla puntura di un’ape comune, mentre alle estremità dell’indice, caratterizzati quindi dal valore massimo, il 4, si trovano la formica proiettile e la vespa pompilide, conosciuta anche come falco delle tarantole.

 

puntura insetto dolore  “Il dolore provocato da una puntura della formica proiettile” – racconta Schmidt – “è puro, intenso e brillante. Come camminare sulla brace ardente con un grosso chiodo infilato nel tallone”.

 

Il dottor Schmidt ha recentemente raccolto tutte le sue esperienze in un libro, The Sting of the Wild, che è da più parti considerato come una delle più affascinanti pubblicazioni di carattere scientifico dell’ultimo anno.

All’interno del libro Schmidt racconta con estrema dovizia di particolari ogni suo singolo incontro con i pungiglioni dei più diversi insetti. “Il dolore che si prova venendo punti da un’ape” – spiega Schmidt – “è simile a quando si mette la mano su una stufa accesa. Al contrario però la puntura dell’ape non fa gravi danni, si può avere un po’ di gonfiore, del prurito, ma nessun tipo di cicatrice o di danno reale alla nostra pelle. Questo significa che le punture degli insetti sono una specie di imbroglio. Si pensa comunemente che ci sta succedendo qualcosa di veramente grave, eppure non è così. Essi non fanno altro che vincere una guerra psicologica contro di noi“.

Nel 2015 Schmidt ha vinto il Premio Ignobel, il riconoscimento parodia del Nobel, assegnato annualmente a dieci ricercatori autori di ricerche strane e divertenti ma che danno anche da pensare. Il suo intento non è solo quello di costruire un corpo di conoscenze all’interno della scienza entomologica, ma anche di aiutarci a capire che cos’è veramente il dolore, imparando a riconoscerlo senza lasciarsene superficialmente soggiogare.

FONTE | fivethirtyeight

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >