La nuova funzione delle Storie Facebook mette ansia

Facebook come Snapchat prima e Instagram poi, con la nuova funzione Storie che mostrerà foto e video solo per 24 ore

 everyeye

Facebook è un social costantemente in evoluzione e i suoi utenti tremano a ogni aggiornamento dell’app, perché non si può mai sapere cosa abbia elaborato l’algoritmo del successo di Mark Zuckerberg. Quando abbiamo iniziato a migrare in massa sul social più famoso, verso il 2008, abbiamo trovato un posto in cui scrivere i nostri pensieri e condividerli con chi conoscevamo, poi la cosa è sfuggita di mano a tutti e oggi Facebook è il territorio delle dirette selvagge, delle gif e dei video che partono in automatico senza volume, degli status colorati, della funzione Accadde oggi che ti fa rivedere gli status del passato con conseguente magone, della chat che nel 90% dei casi contribuiscono alla rottura della coppia, degli apprezzamenti con il cuoricino o con il grr, del piccione viola.

Va tutto bene, ci piace Facebook e saremmo ipocriti se dicessimo il contrario, ma l’ultima novità in campo di aggiornamenti dell’app mette un po’ d’ansia. Si tratta di un’opzione molto simile alle Instagram Stories, quelle foto o video che potete modificare come volete e che si autodistruggono dopo 24 ore.

Mark Zuckerberg, si sa, è un amante di Snapchat e non potendola comprare, a suo tempo ha deciso di trasformare Instagram (quella sì sua) in una Snapchat per adulti: niente filtri buffi in faccia ma una funzione, Stories appunto, che ha reso schiavi migliaia di persone che ogni giorno pubblicano un pezzo della loro vita senza poi lasciare traccia sul social. Perfetto per chi non vuole farsi travolgere dai continui rimandi al passato di Facebook? Possibile ma anche un sistema per incollare gli utenti al telefonino, con il ricatto morale dell’ora o mai più.

 

Alcuni utenti abbastanza popolari su Facebook sono diventate autentiche star su Instagram grazie alla propria vita messa in berlina. Il pubblico però deve connettersi almeno una volta al giorno altrimenti addio aggiornamento e c’è rischio di perdersi gli amori, le foto di cibo, i video da ubriachi dei propri idoli.

Una funzione che ha di fatto snaturato Instagram ma che ha fatto guadagnare all’app un’impennata di popolarità. Col nuovo aggiornamento della fotocamera di Facebook invece Zuckerberg ha deciso di mollare gli ormeggi e di buttarsi a pesce su Snapchat in modo spudorato, aggiungendo le animazioni in stile cartone animato alle foto e le Facebook Storie, del tutto identiche a quelle di Instagram.

 

 la stampa

Foto o video che non appariranno nel profilo ma all’inizio dell’app, sotto forma di oblò rotondi con la foto profilo degli utenti, e per i follower diventerà un dovere morale seguirne le gesta giornalmente, pena il non sentirsi più parte della comunità. Che funzioni o meno questa nuova funzione, che ansia.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 VERDE

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W verde, con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >