Society
di Stefano Disastro 6 Novembre 2013

Le 30 foto di famiglia americane più assurde di sempre

24306041961

 

Per la serie: e poi ci si lamenta (a ragione) della famiglia italiana.
Guardate un po’ sotto di cosa è capace la tipica famiglia americana quando si parla di foto-famiglia.
Zero senso del ridicolo o del trash, fantasia sparata a mille, messe in scena spettacolari, frullatori viventi di immaginario pop. 100% yankeetudine. Il Kitsch? Cos’è? Se non è in un Mc Menù non esiste. Giusto così. Fuochi d’artificio visivi.
Voi poveri piccoli cuccioli italiani indottrinati e cresciuti nel rigido buongusto con tutte quelle stronzate sulla Bellezza e la storia etc etc dite la verità: non vi fareste adottare subito da genitori così?

P-a-u-r-a.

Un Grazie a ognuna delle singole persone sotto per aver scattato (e condiviso) le proprie bellissime foto-famiglia.
Dailybest è con voi.
Top.

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1478487-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1478327-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1478142-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1477916-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1477702-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1477535-980x

 

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1477281-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1477066-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1476781-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1476568-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1476334-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1476042-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1475759-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1475457-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1475269-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1474942-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1474657-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1474359-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1474079-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1473814-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1473507-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1473252-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1472976-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1472674-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1472393-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1472064-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1471647-980x

 

http---distractify-media-prod.cdn.bingo-1471377-980x

 

(via: Distractify)

E intanto in Russia… (guarda un po’)

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >