Society
di Claudia Mazziotta 23 Marzo 2020

La maschera da snorkeling di Decathlon trasformata in un respiratore grazie alla stampa 3D

Dopo le valvole stampate in 3D per l’Ospedale di Chiari nel bresciano, l’ingegno della startup Isinnova salva altre vite. Il team stampa in 3D delle valvole da applicare alle maschere da snorkeling di Decathlon, per ottenere una maschera respiratoria di emergenza.

La scorsa settimana, grazie al movimento del network scientifico attivato dal fisico e divulgatore Massimo Temporelli, l’Ospedale di Chiari (BS) aveva ricevuto in poco più di sei ore una valvola necessaria per il funzionamento di uno strumento di rianimazione. Alessandro Romaioli e Cristian Fracassi, due giovani ingegneri del team Isinnova, avevano sfruttato la stampa 3D per andare in soccorso alle vite umane, dimostrando che il progresso del settore manifatturiero nelle mani della stampa 3D è ormai assolutamente reale e concreto.

Il network scientifico, dopo il successo delle valvole, non si è fermato, anzi: ha trovato un accordo con Decathlon dando vita a una maschera da snorkeling trasformata in una maschera C-PAP ospedaliera per terapia sub-intensiva.

La notizia delle valvole 3D per l’Ospedale di Chiari aveva fato il giro del mondo ed era arrivata anche alle orecchie dell’ex primario Dott. Renato Favero, il quale aveva proposto al team Isinnova di trasformare una maschera da sub in ventilatore. Da qui, la proposta rivolta a Decathlon, in quanto ideatore, produttore e distributore della maschera Easybreath da snorkeling. Il risultato: un nuovo componente per il raccordo al respiratore, battezzato “Valvola Charlotte”, che è stato stampato in breve tempo tramite la stampa 3D.

Già due maschere Charlotte sono state impiegate nell’ospedale di Chiari e il team ci tiene a specificare che si tratta comunque di un prototipo, che la maschera non è sostitutiva del ventilatore polmonare e che “l’idea si rivolge alle strutture sanitarie e vuole aiutare a realizzare una maschera d’emergenza nel caso di una conclamata situazione di difficoltà nel reperimento di fornitura sanitaria ufficiale, solitamente impiegata. Né la maschera né il raccordo valvolare sono certificati e il loro impiego è subordinato a una situazione di cogente necessità”, spiega Fracassi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valerio Spagnolo (@spagnolo_valerio) in data:

 La maschera Charlotte può essere collegata direttamente all’ossigeno tramite la presa a muro e “può essere usata nei pronto soccorso, dove i pazienti rimangono anche tre giorni in attesa di un letto. Grazie a questa maschera, possono ora attendere un posto-letto rimanendo sotto ossigeno e senza inquinare l’ambiente”, spiega ancora Fracassi e specifica che “chiunque potrà stamparla liberamente, a condizione che non sia utilizzato per fini commerciali”.

Si parla da tempo della stampa 3D come di una vera e propria rivoluzione e a quanto pare non rappresenta più una visione futuristica. Questa è l’ennesima dimostrazione che il network che crea la scienza, aiuta la nostra vita.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >