Society
di Simone Stefanini 13 giugno 2018

Rapimento finto per l’addio al celibato: denunciati per procurato allarme

Gli scherzi non sono più quelli di una volta, se ne sono accorti i partecipanti a un addio al celibato finito male a Perugia

Gli addii al celibato sono sempre più estremi, lo sa bene quel passante che a Perugia ha visto due uomini col volto coperto che hanno bloccato un ragazzo per strada e l’hanno costretto a salire su un furgone. Di questi tempi così sereni è proprio lo scherzo perfetto per risultare buontemponi agli occhi della gente.

Non è andata così: un passante ha visto la scena e ha chiamato subito e forze dell’ordine. Una volante della polizia ha bloccato il furgone con dentro i finti rapitori: erano in 6, età media 30 anni, tutti italiani, che ammettono immediatamente di aver fintamente rapito il loro amico come scherzo per il suo addio al celibato.

Sono stati tutti tradotti in questura dove sono stati denunciati per procurato allarme. Eh no, amici cari, non è più il tempo dell’amore, questo è il tempo del sospetto.

 

Immagine tratta da La casa di carta  Immagine tratta da La casa di carta

CORRELATI >