Society
di Lucrezia Costantino 30 Settembre 2020

Timeless Thoughts: per la prima volta la sfilata di Giorgio Armani in tv

Si è conclusa la settimana della moda milanese. Quest’anno le protagoniste sono state le novità: per la prima volta le collezioni sono state presentate in phygital e Giorgio Armani ha presentato la sua collezione in diretta tv.

Si è conclusa la Milano Fashion Week 2020. Quella di settembre è la presentazione della collezione primavera-estate 2021. Quest’anno, per la prima volta, le collezioni sono state presentate in phygital: il fisico unito al digitale. A causa Covid-19 oltre alle collezioni femminili sono state presentate anche le collezioni maschili, generalmente queste vengono presentate a gennaio e a giugno. Tra i brand che hanno sfilato dal vivo abbiamo incontrato: Dolce e Gabbana, Versace, Max Mara, Fendi, Alberta Ferretti, Etro e Salvatore Ferragamo. Ma quello che maggiormente ha attirato la nostra attenzione è stato lui, l’unico e inimitabile Giorgio Armani.

Per la prima volta Re Giorgio ha presentato la sua collezione Giorgio Armani/Timeless Thoughts in diretta tv su La 7 lo scorso 26 settembre. Innovativo, classico ed elegante Armani è da sempre stato un passo avanti rispetto agli altri. Nonostante alcune delle sfilate siano state aperte ad un pubblico ristretto, Armani ha deciso di sfilare a porte chiuse. Così facendo, però, è arrivato ad un pubblico maggiore: tutti hanno avuto l’occasione di vedere i capi per la prossima stagione primavera-estate.

Non è la prima volta che re Giorgio sfila a porte chiuse: lo scorso febbraio, appena scoperto il primo caso a Codogno, è stato il primo a sfilare senza pubblico. Se la maggior parte dei brand hanno trasmesso il proprio lavoro in diretta Instagram, arrivando ad un pubblico pressoché giovane, lo stilista ha puntato ad un pubblico più ampio e così ha scelto la televisione come medium.

La sfilata diventa un vero e proprio evento. Prima della presentazione dei capi, viene trasmesso un documentario di 20 minuti, narrato da Pierfrancesco Favino, sulla storia di Armani e del suo stile. Nella storia numerosi sono stati gli artisti che hanno scelto i capi di Armani per le proprie opere. Basti vedere il film American Gigolò (1980) in cui Richard Gere indossa solo abiti disegnati dallo stilista.

Armani con questa sfilata ha messo, ancora una volta, in mostra il suo genio entrando nuovamente nella storia. Con Timeless Thoughts abbiamo visto come l’eleganza e il minimalismo, con un pizzico di eccentricità, siano in continua evoluzione e che questi non passeranno mai di moda.

“È necessario conoscere il passato per costruire il futuro”

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >