Oggi è il compleanno di Bobo Vieri, il capo di tutti i bomber

Calciatore, imprenditore, playboy e soprattutto bomber: un ritratto del mito di Bobo Vieri

Sport
di Simone Stefanini facebook 12 luglio 2016 10:53
Oggi è il compleanno di Bobo Vieri, il capo di tutti i bomber

 blitzquotidiano

 

Se volete sapere tutte le prodezze che ha fatto Christian Bobo Vieri nella sua vita calcistica, chiedete pure a Wikipedia, guardatevi uno dei tanti video su YouTube che lo riguardano o imparate le lezioni di vita che ha raccontato nel suo libro. Qui non stiamo scrivendo del calciatore, ma del mito. Di un uomo di 43 anni che fa una vita talmente smeralda da far sembrare quella di Umberto Smaila e Jerry Calà il mercoledì sera storto di un commercialista.

Nella sua pagina ufficiale di Facebook,  ha riempito il campo descrizione con questa frase: “Christian Vieri, ex calciatore italiano, oggi grande imprenditore e playboy di successo”

Ditemi voi com’è possibile non volergli molto bene? Grazie a lui si è diffuso a macchia d’olio l’aggettivo Bomber, anche tra i non calciatori. Il bomberismo infatti è quella filosofia di vita in cui ti mostri sempre vincente, sempre in vacanza, sempre col colpo in canna e (questa è una metafora, attenti) sei un grande centravanti di sfondamento. Praticamente, Bobo Vieri.

 

Aforismi e frasi celebri facebook - Aforismi e frasi celebri

 

 

Se vi chiedessimo cosa ricordate dell’avventura italiana a Euro 2016, uno degli highlights è sicuramente Jazzma Kendrick, la fidanzata di Bobo che gli soffia in faccia parole proibite, inquadrata dalla regia internazionale. Così Bobo ha vinto anche se non giocava.

 

 

Se non ci fosse bastato, Bobo in seguito ha rilanciato, mostrandoci il video in cui Jazzma si spoglia per lui a Mikonos.

 

 

Ma questa è solo l’ultima di una grandissima serie donne che Bobo ha stregato con il suo fascino: Elisabetta Canalis, Melissa Satta, Aida Yespica e Ariadna Romero sono solo le prime che ci vengono in mente, se escludiamo i presunti flirt con Belen Rodriguez, Nicole Minetti e Federica Nargi.

 

 

Il grande Bobo da E poi c’è Cattelan, su Sky, ha anche dato i voti ai flirt che gli hanno attribuito. Un grande momento di bomberismo in cui, purtroppo, non possiamo vedere i volti delle ragazze, ma dalla faccia di Bobo si capisce tutto.

 

 

Uno con la battuta e l’aneddoto sempre pronto e non da oggi

Per questo motivo è stato eletto da Facebook ad unanimità il vero e unico bomber, con una pagina ormai leggendaria dedicata proprio al concetto di bomber. Concetto che parte da lontano, visto che Bobo Vieri è l’unico che riesce ad avere il phisique du role per rilasciare dichiarazioni come quella di Euro 2004, in cui disse senza mezzi termini di essere più uomo di tutti i giornalisti presenti messi insieme.

 

 

Comunque amici, il nostro vate non è solo Miami, spiagge e gnocca facile: è anche un virtuoso del bastone per i selfie (una delle sue ossessioni, come potete vedere dal suo account Instagram).

 

 

Soprattutto: bastone con i selfie quando non serve a niente

 

Non dimentichiamo però che Bobo Vieri è stata un grande calciatore, che occupa il 71° posto nella classifica dei migliori giocatori del XX secolo secondo la rivista World Soccer, Anche una divinità come Pelè (quello con una L sola) lo ha inserito nella FIFA 100, la lista dei migliori giocatori della storia. Ha raggiunto i record di marcature in Nazionale di due grandi come Paolo Rossi e Roberto Baggio è stato il quarto italiano a diventare capocannoniere all’estero, con l’Atletico Madrid, con cui ha fatto il goal più bello della carriera, scartando il portiere sulla linea del calcio d’angolo e segnando da lì.

 

E poi è anche un artista contemporaneo, inventore del selfie mascherato con asciugamano

Lounge ghost

A photo posted by Christian Vieri (@christianvieriofficial) on

 

Anche se non siete fan accaniti di calcio e il solo pensiero di guardare una partita vi fa addormentare, potete comunque ammirarne le doti di conquistatore. Vi lasciamo con questa foto dalle sue vacanze, che si potrebbe trovare sul dizionario come spiegazione della parola invidia.

 

bobo e jazzma tgcom24

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)