TV e Cinema
di Simone Stefanini 21 Gennaio 2016

I 33 anni dell’A-Team, i mercenari più fighi della tv

Proiettili, mercenari, pupe, risate e piani ben riusciti. Buon compleanno all’A-Team

ateam seriedavedere - Belli.

 

Se non conoscete i quattro tipacci qui sopra, siete subito rimandati a settembre a Cultura Pop. Si tratta dei protagonisti del telefilm più guerrafondaio mai esistito, l’A-Team, andato in onda dal 1983 al 1987, che proprio in questi giorni compie 33 anni.

In Italia fu trasmesso per la prima volta da Rete 4, un canale che ci ha tolto un sacco di soddisfazioni. La storia è breve: un commando di ex combattenti del Vietnam, chiamato appunto A-Team (Distaccamento Operativo Alfa) viene accusato ingiustamente di aver rapinato una banca a Hanoi. I 4 evadono e, pur braccati dal Governo, lavorano come mercenari al servizio degli oppressi. Dei duri dal cuore d’oro. Sigla.

 

L’A-Team è formato da:

Murdock

The-A-Team-image-the-a-team-36661020-500-250 fanpop

Interpretato da Dwight Schultz, è un pazzo scatenato. A differenza degli altri tre non è ricercato dalle autorità militari, ma spesso entra ed esce dai manicomi. È un ottimo pilota d’elicottero e di tutto ciò che vola. Il suo pregio è quello di salvare gli altri dalle brutte situazioni e celebri sono i suoi battibecchi con P.E. Baracus.

 

Sberla

51cFLdu6wYL._SX342_ amazon

 

Interpretato da Dirk Benedict. È il bello della gang, le donne cadono ai suoi piedi e grazie al suo fascino (e al fatto che non sembra un militare) riesce sempre a infiltrarsi e a organizzare ogni genere di truffa. Praticamente è il lato oscuro di James Bond.

 

P.E. Baracus

article-1180911-004796B400000258-960_468x324-465x321 unrealitymag

Interpretato da Mr. T. Il più famoso dell’A-Team: P.E. sta per Pessimo Elemento. Rappresenta la forza bruta e indossa (credo) il suo peso in oro e gioielli. È un ottimo meccanico, ha una paura folle di volare (per la quale viene narcotizzato) e ha il famigerato taglio di capelli alla mohicana. Adora il latte ed è suo il furgone nero con cui si muove l’A-Team.

 

Hannibal Smith

ea41eaf619673f4078c39830a53c1db9 via

Interpretato da George Peppard, che nel caso ve ne foste accorti ora, è Paul, l’innamorato di Holly Golightly in Colazione da Tiffany (1961). Ma non divaghiamo. È il colonnello e capo del gruppo e il principale ideatore dei piani. Spesso si traveste e il suo motto è “Vado matto per i piani ben riusciti”.

 

Il furgone

GMC-A-Team-Van via

Vero co-protagonista del telefilm, è quello che abbiamo sognato tutti da bambini. Un GMC nero super accessoriato con alettone, cerchi e decorazioni rosse. Se ancora desiderate di possederlo, c’è un sito dal quale lo potete addirittura noleggiare. Sai che figata uscire il sabato sera a comandare col furgone dell’A-Team?

 

Le donne

5-A-team-curiosità-Melinda-Culea via

L’unica che è durata un po’, nella prima e nella seconda stagion è Amy Allen, la giornalista interpretata da Melinda Culea (scusate il nome). Poi è stata licenziata perché voleva avere più spazio e partecipare agli scontri. Ma figuriamoci, è una donna e sono gli anni 80. Un’altra è stata assunta per la terza stagione ma è durata come in gatti in tangenziale.

 

Il quinto dell’A-Team

10-Eddie-Velez via

Frankie Santana (interpretato da Eddie Velez) è l’esperto di effetti speciali latino che nella quinta e ultima stagione si affianca ufficialmente all’A-Team. In pochi se lo ricordano e non ha fatto certo la storia quindi passiamo oltre.

 

Le grandi guest star

15-A-team-curiosità blogspot

 

Non poteva mancare Hulk Hogan, che con Mr. T interpreta anche Rocky 3. Nella foto è quello che somiglia a Hulk Hogan. Ma che dire di Boy George?

 

17-A-team-curiosità-boy-george blogspot

 

Il fumetto

40-The_A-Team_Vol_1_Marvel docmanhattan

Poteva la Marvel non lanciarsi sul fumetto tratto dall’A-Team? Fortunato chi ce l’ha.

FONTE | L’antro atomico del Dr. Manhattan

 

Il film remake

the-a-team1 via

 

Non voglio nemmeno stare a nominare gli attori. Questo remake del 2010 è piuttosto inutile senza Mr. T o George Peppard (scomparso nel 1994), quindi se siete presi dalla voglia di vedere un po’ di sane sparatorie, di velivoli tutti matti, di proiettili che feriscono senza uccidere mai, di tipi machi e fighi, di maschilismo, di sessismo e di risate in un’estasi di centrodestra per militari volontari o semplici homus divanis pronti a godere, guardatevi quello vero, l’originale telefilm dell’A-Team.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >