70 anni di Carlo Verdone: cinque film, un sacco belli, per ricordarlo

Quarant’anni di carriera e numerosi riconoscimenti. Ricordiamo uno dei più grandi attori italiani con alcune delle pellicole più belle

“Che dirvi? So’ tanti, ma la mente è lucida, lo spirito positivo, le anche robuste. Quindi la corsa continua! Born to Run finché potrò”.

Sono queste le parole di Carlo Verdone sul suo profilo Instagram: l’attore romano compie settant’anni oggi. Da ragazzo era timido e il mestiere dell’attore era l’ultimo dei suoi piani. Spinto dai genitori, oggi vanta sessantasei film, ventisette da regista e trentanove da attore, con ben oltre quarant’anni di carriera premiati con diversi riconoscimenti, tra cui nove David di Donatello. Per festeggiarlo, abbiamo scelto cinque tra i film più iconici dell’attore romano.

Un sacco bello (1980)

Con Un sacco bello Verdone consacra il suo esordio come regista e come attore protagonista. Il film è ambientato in una Roma desolata nel giorno di Ferragosto. Tre storie e tre personaggi interpretati da Carlo Verdone: Enzo, un ragazzo di trent’anni senza amici. Convince il suo amico Sergio a partire per una vacanza in Polonia, ma appena fuori città ci saranno degli imprevisti che fanno sfumare il viaggio. Poi c’è Leo, un ragazzo ossessionato da sua madre che lo aspetta a Ladispoli, ma il tutto viene deviato dall’incontro con Marisol, una giovane turista spagnola. L’ultimo personaggio è Ruggero, un giovane hippie, che vive in una comunità toscana, ed è convinto di aver avuto una visione mistica. Tornato a Roma con la sua ragazza, incontra suo padre che cerca di farlo ritornare a casa.

Compra | su amazon

 

Borotalco (1982)

Per la prima volta il film vede solo un personaggio interpretato da Verdone. I protagonisti sono Nadia e Sergio, due venditori porta a porta di enciclopedie. Sergio, fidanzato con Rossella, vive una vita di rinunce e il lavoro non è dei migliori, Nadia, invece, è bella e spigliata. Fidanzata con Cristiano è una fan di Lucio Dalla. Viste le doti lavorative di lei, Sergio decide di contattarla chiedendole di collaborare.

Compra | su amazon

 

Compagni di scuola (1988)

Compagni di scuola è un film tratto da un’esperienza personale dell’attore. La protagonista del film è Federica, interpretata da Nancy Brilli, una trentacinquenne abbandonata dall’anziano amante che l’ha mantenuta per anni. Giù di morale, decide di organizzare una rimpatriata con gli ex compagni del liceo. Avvolti dalla malinconia, tutti i suoi amici dell’adolescenza, riveleranno le loro frustrazioni e i loro fallimenti morali ed economici.

Compra | su amazon

 

Viaggi di nozze (1995)

Il film narra le storie di tre coppie di novelli sposi, dal matrimonio fino al viaggio di nozze. Il professor Borroni, medico affermato che pensa solo al lavoro. Convola a nozze con Fosca, riconoscente per averla aiutata con la madre malata. Poi c’è Giovannino che sposa la sua eterna fidanzata Valeriana. Dopo la messa del matrimonio, i due si imbarcano per una crociera, ma Giovannino riceve una telefonata prima dell’imbarco ed è costretto a tornare a Roma. L’ultimo dei tre protagonisti è Ivano, un giovano coatto che sposa Jessica, la sua anima gemella uguale a lui. Dopo il matrimonio partono per l’avventurosa luna di miele. Da qui nasce la famosa frase “O famo strano?”.

Compra | su amazon

 

Grande, grosso e… Verdone (2008)

In questo film Verdone reinterpreta tre dei suoi personaggi più famosi: il Candido, il Logorroico e il Volgare. Anche qui, nel film vengono narrate tre storie, ma, per la prima volta, non sono intrecciate tra loro. La prima storia parla di Leo, il Candido, il quale è in partenza per il campo scout quando l’anziana madre muore durante la notte. Poi c’è Callisto, il Logorroico, professore universitario di storia dell’arte. Vedovo per tre volte, vive con il figlio ventisettenne. Con la scusa di frequentare circoli privati, la sera frequenta prostitute e consulta siti pornografici. L’ultimo del trio è Moreno, il Volgare. Con sua moglie Enza e Steven, il loro figlio, per sconfiggere la crisi familiare, decidono di trascorrere le vacanze a Taormina.

Compra | su amazon

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >