bolaiji badejo anteprima alien ridely scott

Bolaji Badejo, chi era l’attore dentro al corpo di Alien

Alto, magrissimo, poco più che ventenne: indossò il costume da Xenomorfo nel primo capitolo della saga. E poi, tornò in Nigeria

bolaji badejo attore alien ridley scott io9 - Bolaji Badejo indossa il costume di Alien

 

Di Alien, il capolavoro di fantascienza del 1979 diretto da Ridley Scott si sa quasi tutto, è un film cult, leggendario, e anche noi ne scriviamo spesso: una delle parti meno note del primo capitolo della saga però riguarda l’attore che interpretava proprio l’alieno del titolo.

Se ne è riparlato in questi giorni, perché sono uscite fuori alcune immagini d’archivio di Bolaji Badejo su CNN.com in cui vediamo l’attore nigeriano indossare il costume da Xenomorfo.

Alien messo così però fa quasi tenerezza: alto circa 2 metri e 10, Bolaji era un giovane studente di graphic design a Londra sul finire degli anni settanta. Poco più che ventenne fu approcciato dalla produzione del film in un pub, dove l’avevano visto per caso. Altissimo, magrissimo, sottile, flessuoso: Bolaji era perfetto per Ridley Scott.

Dicevamo poche righe sopra: in foto fa quasi tenerezza. Ecco: ora guardiamo il video qui sotto.

 

 

Fa un po’ meno tenerezza eh? In ogni caso, dopo Ridley Scott, c’era anche da convincere H.R. Giger, l’illustratore e pittore svizzero “papà” dello Xenomorfo.

Al tempo Giger un po’ confuso, tanto che pensava – non trovando alternative – di far interpretare il bellicoso alieno dalla modella Verushka: senza dubbio alta, almeno altrettanto sottile. Ma Bolaji riuscì a convincere anche Giger: Alien sarebbe stato lui. La produzione del film per Bolaji fu durissima: non era un attore professionista, il costume era pesante e caldissimo, e una volta finite le riprese la sua carriera cinematografica si fermò lì.

 

bolaji badejo alien ridley scott Alien Series - Bolaji a Londra, metà degli anni settanta

 

Tornato in Nigeria già nel 1980, qualche anno dopo Badejo aprì una gallera d’arte. Morì nel 1992, ad appena 39 anni. Se vogliamo saperne di più su di lui, scavando un po’ online si trovano siti polverosi, invecchiati, in cui il culto della Nostromo e del comandante Ellen Ripley è ancora vivissimo.

Il migliore, se siete appassionati di questa pietra miliare del cinema è sicuramente il blog AlienSeries, dove troviamo la più lunga e dettagliata storia di Bolaji online, con una sua intervista originale del 1979, l’unica mai concessa, e soprattutto i link alla serie di documentari intitolata Alien Makers, pieni di chicche per i fan della tetralogia, e con un sacco di foto del set.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >