Cosa ci rivelano le prime foto del revival di Twin Peaks

Grazie all’esclusiva di Entertainment Weekly, possiamo vedere le vecchie star di Twin Peaks sul set e trarre alcune conclusioni

 ew.com

 

Il 31 di marzo uscirà il nuovo numero di Entertainment Weekly contenente uno speciale dedicato alla nuova stagione di Twin Peaks, diretta da David Lynch che andrà in onda dal 21 maggio su Showtime (Sky in Italia).

Ieri sono trapelate le prime foto degli attori del vecchio cast che reinterpretano i personaggi storici, ed è stato davvero difficile trattenere l’emozione, anche perché prima di questa esclusiva, l’unico attore deputato a parlare ufficialmente a nome della produzione, negli ultimi due anni è stato solo Kyle MacLachlan (l’agente FBI Dale Cooper).

Il set scelto per la foto di gruppo è un tavolo ispirato al dipinto L’Ultima Cena di Leonardo Da Vinci, al quale sono seduti Wendy Robie (Nadine Hurley), Everett McGill (Big Ed Hurley), James Marshall (James Hurley), Sheryl Lee (Laura Palmer), David Lynch (Gordon Cole/regista), Kyle MacLachlan (Dale Cooper), Sherilyn Fenn (Audrey Horne), Mädchen Amick (Shelly Johnson), Dana Ashbrook (Bobby Briggs) e Peggy Lipton (Norma Jennings).

 

Le tre copertine di Entertainment Weekly ew.com - Le tre copertine di Entertainment Weekly

 

Le copertine della nota rivista saranno tre, tutte collezionabili e suddivise per icona: il gufo, le ciambelle e la torta alla ciliegia, ma sul tavolo campeggiano anche altri simboli di Twin Peaks: il caffè, la rosa blu direttamente dal film Fuoco cammina con me e il misterioso pezzo di legno della Signora Ceppo (la cui attrice, Catherine Coulson è purtroppo deceduta nel 2015), il cui spirito aleggi aancora nelle strade della cittadina americana più misteriosa.

 

 

Tutti i personaggi che vediamo nelle foto sono vivi nella Twin Peaks di 25 anni dopo, tranne la bionda Laura Palmer, la cui morte dava inizio alla  prima stagione di Twin Peaks nel 1990. Quale sarà il suo ruolo? Dal momento che nella Loggia Nera non ci saranno Bob (l’attore Frank Silva è morto di Aids nel 1995) né il nano (l’attore Michael J. Anderson pare abbia chiesto una cifra non ragionevole per far parte del revival), sarà lei a fare gli onori di casa nel mondo onirico e agghiacciante, frutto delle astrazioni di David Lynch? A guardare la foto qui sotto, sembrerebbe proprio di sì.

 

Sheryl Lee ancora più inquietante, interpreta ancora Laura Palmer  Sheryl Lee ancora più inquietante, interpreta ancora Laura Palmer

 

Dalle foto scopriamo che Audrey Horne si è (apparentemente) salvata dalla bomba alla banca nell’ultima puntata della seconda stagione e sembra sempre innamorata dell’agente FBI Dale Cooper, ma dati i suoi abiti neri, non sarà anche lei una proiezione dell’inconscio?

 

Sherlyn Fenn torna a interpretare una versione dark di Audrey Horne  Sherlyn Fenn torna a interpretare una versione dark di Audrey Horne

 

Tra i grandi ritorni, David Duchovny che torna a vestire i panni femminili dell’agente FBI Denise Bryson. Perché torna a Twin Peaks? A quale processo starà testimoniando?

 

David Duchovny  David Duchovny

 

Anche il regista David Lynch recita di nuovo come capo dell’FBI Gordon Cole, in questa foto insieme a Miguel Ferrer che ricopre per l’ultima volta il ruolo dell’agente Albert Rosenfield. L’attore è purtroppo scomparso nel gennaio di quest’anno. Il loro coinvolgimento attivo significa solo una cosa: a Twin Peaks il male si è rivelato ancora una volta.

 

David Lynch e Miguel Ferrer  David Lynch e Miguel Ferrer

 

A fare la felicità dei fan, anche un video in cui le star del vecchio Twin Peaks raccontano del loro ritorno sul set. Durante l’intervista, Kyle MacLachlan si lascia sfuggire che tutti i personaggi che vediamo saranno abbastanza differenti. Questo lascia spazio a innumerevoli speculazioni su quali saranno i personaggi positivi e quali negativi, sapendo bene che i gufi non sono quello che sembrano.

 

 

L’intera lista degli attori coinvolti nelle riprese della terza stagione di Twin Peaks era stata pubblicata in un post sulla pagina ufficiale di Facebook quasi un anno fa e ci aveva fatto morire di curiosità. Dategli di nuovo un’occhiata, c’è da non stare nella pelle.

E ora, una buona tazza di caffè.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >