TV e Cinema
di Simone Stefanini 29 Settembre 2016

Le tipiche espressioni dei film americani che nella vita reale non usiamo mai

 

Fin dai primi vagiti di Hollywood, i film americani giunti in Italia sono tradotti, adattati e doppiati, per venire incontro alla svogliatezza tutta italiana di imparare l’inglese o di leggere i sottotitoli. Questa prassi ha dato vita a una serie di espressioni, frasi e singole parole che abbiamo sentito un milione di volte nei film ma che nella vita di tutti i giorni non abbiamo mai usato.

Un esempio su tutti: se sei in un bar e ti senti chiamare figliolo da un anziano, potresti già pensare di denunciarlo per molestie, invece nei film americani è la prassi. Prova ad entrare nello stesso bar e a rivolgerti a un perfetto sconosciuto con hey amico, e vediamo un po’ se non finisce in rissa.

 

il_grande_lebowski_3

 

Tipo, sei in una compagnia di strambi e vuoi passare la notte in una villa evidentemente infestata dagli zombie, non è che al primo rumore che senti dici dividiamociinsomma, così morirete tutti prima del tempo. Potresti urlare squagliamocela, disponibile anche nella versione diamocela a gambe.

Se stai progettando una rapina (oh può succedere), il tuo obiettivo finale sarà il bottino, la grana, i verdoni. Occhio però, potresti avere i federali alle calcagna. Beh, nel caso ti inseguano, dovrai assolutamente seminarli, facendogli mangiare la tua polvere

 

fastfive2

 

Non sei stato abbastanza veloce e ti hanno beccato? Colpa del tuo stupido ammasso di ferraglia. Ti spediranno al fresco oppure in gattabuia come un brutto sacco di merda e li potresti aver bisogno di uno strizzacervelli.

Altra scena, di nuovo un poliziotto ti ha acciuffato. La stai avendo vinta, la tua pistola è puntata alla sua testa, puoi ucciderlo e scappare, nessuno ti troverà. “Fai quello che ti dico e nessuno si farà del male”. Poi vieni rapito da un moto di loquace sincerità e gli spifferi tutto il tuo piano, con ampi cenni sulla tua autobiografia criminale, persino i nomi dei tuoi complici e il luogo in cui è nascosto il malloppo. Nel frattempo piangi, picchi i pugni sul muro, accenni al rapporto finito con tua moglie e intanto passano i minuti. Chiaro che poi arrivano gli sbirri e ti riempiono il culo di piombo, sempre se ti va bene, altrimenti ti fanno saltare le cervella.

 

eastwood

 

Non sei il cattivo ma sei il complice? La polizia ti trova e ti inizia a fare domande. Tu, che non sei un infame, fingi di non sapere e intanto il piedipiatti tira fuori una banconota e te la sventola davanti, poi ti dice “forse con questi ti tornerà la memoria”. Magari però sei un tipo tutto di un pezzo e allora gli rispondi “Se vuoi incastrare Jack dovrai passare sul mio cadavere”. Allora ti mostra la foto di tua figlia e tu scoppi in lacrime, urlando “Non osare torcerle un capello, è tutto quello che ho”.

 

lethal-weapon-1987-movie-still-mel-gibson-danny-glover-04

 

Diciamoci la verità, sarebbe bello parlare così. Imprecare “maledizione” o “dannazione” invece di bestemmiare come un contadino dell’entroterra toscano, oppure dire  almeno una volta nella vita al cassiere “tenga il resto”.  Pensa alla gioia di chiamare un taxi col fischio solo per intimare al conducente “segua quella macchina!”. Ora prova a farlo sui controviali a Torino e vediamo un po’ se non ti conciano per le feste.

 

rockyzz

 

 

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >