I Simpson in versione russa non fanno ridere per niente

Questo video non è per niente divertente

Quella che vedete qui sopra è la sigla dei Simpson immaginati in Russia dal  regista Lenivko Kvadratjić (Lazy Square). Date un’occhiata a questo video e scoprirete che non c’è niente, ma proprio niente di divertente. Intanto la musica: Ederlezi di Goran Bregović, non quello tutto fiati, percussioni e feste matte ma quello lugubre e solenne tipico dell’era sovietica.

I disegni sono più realistici e insieme più sghembi, i colori desaturati e il panorama non è quello surreale di Springfield, ma quello geometrico e sinistro della Russia, ereditato dagli anni della dittatura. Bart è un bullo tossico che ruba smartphone e skate a un ragazzino più piccolo, Homer lavora svogliatamente e non vede l’ora di andare a casa. Mentre lo fa, ruba una lampada. Marge è una madre maleducata e incazzosa, Lisa suona il sax per strada e viene avvicinata minacciosamente da due agenti.

Quando tutti tornano nel palazzo dove abitano, Lisa non c’è. Sarà stata arrestata o peggio, pestata a sangue? Anche in casa regna la violenza: mentre Bart si fa di eroina, Homer picchia la moglie che risponde, e il video finisce col sangue.

Satira cruda e drammatica su di una famiglia disfunzionale, che può far ridere quanto vi pare, ma non sempre le cose vanno bel modo ironico e compiaciuto della serie d’animazione di Matt Groening. In quella che vedete qui sopra è rappresentata la realtà, e fa paura.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >