TV e Cinema
di Marco Villa 18 Gennaio 2016

Netflix, ecco le date di uscita di tutte le nuove serie tv del 2016

Professionisti del divano, segnatevi queste date sul calendario

netflix

 

Dopo aver fatto un po’ di riscaldamento negli ultimi mesi del 2015 ed essere diventati dipendenti durante le feste di Natale, adesso si inizia a fare sul serio. Il 2016 sarà il primo anno in cui le novità di Netflix arriveranno in contemporanea anche in Italia: ecco perché l’elenco delle premiere delle serie originali Netflix è particolarmente interessante.

In queste ore sono state infatti annunciate le date in cui inizieranno nuove serie o nuove stagioni di serie già esistenti, per un totale di oltre 10 titoli da qui a metà agosto. Il primo appuntamento è per il 19 febbraio con Love, comedy dai toni smaccatamente indie (non è un insulto) firmata Judd Apatow con Gillian Anderson e Paul Rust. Segue poi il 4 marzo, con la quarta stagione di House of Cards, che però sarà l’unica che in Italia non potremo vedere su Netflix: a causa di accordi di esclusiva precedenti al lancio italiano del servizio, la campagna elettorale di Frank Underwood andrà infatti in onda su Sky Atlantic.

 

Su Netflix si riparte allora l’11 marzo con Flaked, comedy che ha per protagonista Will Arnett (Arrested Development) alle prese con i classici problemi dell’over 30 dei nostri giorni. Non certo la trama più nuova del mondo, ma Arnett è una sicurezza e da tempo merita una serie da protagonista, dopo aver dato la voce all’uomo-cavallo Bojack Horseman.

Il primo aprile arriva invece una doppietta: la comedy The Ranch con Ashton Kutcher su un ex giocatore di football che va a lavorare nel ranche del fratello e poi Lost & Found Music Studios, dedicata a una band di ragazzini che cerca di trovare la propria strada nel mondo della musica.

Il 15 aprile arriva la seconda stagione di Unbreakabale Kimmy Schmidt, la serie di Tina Fey che è stata tra le rivelazioni del 2015. In coppia con Kimmy partirà Kong: King of the Apes, serie animata che torna sulla classica storia di King Kong.

 

È il 5 maggio uno dei giorni da cerchiare sul calendario, perché è la data in cui arriverà sul servizio la prima stagione di Marseille, prima serie prodotta in Francia da Netflix. Protagonista Gerard Depardieu, che interpreta un politico locale non molto ortodosso, per quella che è già stata ribattezzata la House of Cards francese. Stessa data anche per la seconda stagione di Grace and Frankie, comedy all-star con Jane Fonda, Lily Tomlin, Martin Sheen e Sam Waterston.

Pochi giorni prima dell’inizio dell’estate è invece fissato il ritorno delle carcerate di Orange Is The New Black, con la quarta stagione prevista dal 16 giugno. Giusto un mese prima di una delle serie più attese dell’anno, ovvero Stranger Things: si tratta di una serie crime ambientata negli anni ‘80, che ha come protagonista Winona Ryder.

 

La programmazione del 2016 si spinge al momento fino al 12 agosto, con un altro pezzo da novanta: The Get Down, la serie di Baz Luhrmann che è un’ideale risposta a Vynil di HBO. Là si parla della scena rock degli anni ‘70, qui ci si sposta più su ritmi funk e hip hop. La presenza di Luhrmann (Mouline Rouge) è davvero stuzzicante.

Manca qualcosa? Senz’altro. Mancano all’appello le seconde stagioni di serie come Marvel’s Daredevil e Narcos, già confermate e annunciate, senza dimenticare film e speciali.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 VERDE

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W verde, con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >