Quanto costa vivere negli appartamenti delle serie tv?

Se i nostri personaggi preferiti vivessero nella realtà, potrebbero scordarsi quelle case

big-bang-theory1 bigbangtheory.wikia.net - La casa di Big Bang Theory

 

Iñaki Aliste Lizarralde ha un lavoro molto particolare: disegna la pianta dettagliata degli appartamenti delle serie tv, da Friends ai Simpson, poi le vende sotto forma di poster ai fan. Potete immaginare da soli quanto tempo ci possa volere per condurre una ricerca approfondita della planimetria, delle stanze e degli oggetti che vediamo giornalmente nelle nostre serie tv preferite. Beh, un bel po’, ma ognuno ha la propria ossessione.

In pratica, quest’uomo è il catasto delle case dello spettacolo e la cosa ha fatto venire una bella idea a quelli del New York Post: investigare su quanto costi realmente vivere oggi negli appartamenti che Iñaki ha disegnato. Giusto per dare un senso di realismo alla finzione scenica, per capire come possano permettersi tali loft i personaggi delle serie tv.

 

Friends

friends_apartment_s_floorplans___version_2_by_nikneuk-d8flr3a-more-rectangle Iñaki Aliste Lizarralde

L’appartamento di Monica e Rachel si trova a New York, nel West Village ed è formato da due stanze da letto, un bagno e un ampio salone-cucina. Di fronte a loro, quello un po’ più piccolo di Chandler e Joey. A spanne, l’appartamento più grande oggi costerebbe di affitto un minimo di 4500 $ al mese. Diciamo pure che col lavoro di Monica come chef e di Rachel come cameriera, sarebbe difficile oggi pagarsi un affitto del genere. Per non parlare di Joey e della sua pessima carriera di attore, per fortuna compensato dal suo coinquilino Chandler. È vero, vent’anni fa gli affitti a New York costavano di meno, ma oggi vivere al 90 di Bedford Street è davvero proibitivo: un appartamento affittato da quelle parti negli ultimi mesi, formato da una sola camera da letto con bagno, è stato dato via per quasi 3000 $ al mese. Fate voi le proporzioni.

 

Sex and the City

tumblr_njnt712rQz1qhpuwuo1_1280 Iñaki Aliste Lizarralde

L’appartamento della scrittrice Carrie Bradshaw si trova nella Upper East Side e oggi costerebbe 2700 $ al mese. Decisamente di più dei 700 $ che Carrie diceva di pagare nella serie tv. È una casa ben illuminata, con una camera da letto e un bagno, con una cabina armadio capiente. Molto capiente. Oggi Carrie dovrebbe probabilmente scegliere: abiti o affitto?

 

How I Met Your Mother

tumblr_mhgde2N8701qhpuwuo1_1280 Iñaki Aliste Lizarralde

Ancora New York, stavolta Upper West Side, per la casa abitata da Ted, Marshall, Lily e Robin. Nell’aprile del 2016, in quella zona una casa con un bagno e una camera costava 2200 $ al mese, per due camere invece 2800 $. Se calcolate che l’appartamento dei protagonisti di How I Met Your Mother ha due camere belle grandi e una sala che sembra un loft, allora forse 3000 $ è anche poco.

 

Una mamma per amica

 Iñaki Aliste Lizarralde

Allontaniamoci per un po’ da NYC e andiamo a Stars Hollow, la deliziosa cittadina del Connecticut in cui vivono Lorelai e Rory Gilmore con i loro pazzi vicini. Purtroppo è un paese immaginario, ma le case di quella serie sono basate su quelle di posti veri, come ad esempio Wallingford. Bene, qui non si tratta di affitto ma di acquisto, e la cifra odierna per un appartamento con tre camere da letto, due bagni e una veranda, si aggira intorno ai 500.000 $.

 

Will e Grace

tumblr_mhgdwcKn5R1qhpuwuo2_1280 Iñaki Aliste Lizarralde

Siamo di nuovo nella Upper West Side di NYC. Will e Grace vivono in un appartamento bello grosso, con stanze e bagni giganti, un immenso salone e addirittura una zona lettura come se fossimo nell’800. Will e Grace fanno lavori ben pagati (lui avvocato, lei interior designer), ma il costo odierno si aggira intorno ai 6800 $ al mese. Un bel salasso, non c’è che dire.

 

The Big Bang Theory

tumblr_mhgdl8cPd61qhpuwuo1_1280 Iñaki Aliste Lizarralde

A Pasadena, in California, abitano gli eroi nerd di The Big Bang Theory. Sheldon e Leonard vivono insieme in un appartamento sullo stesso piano di quello di Penny. I primi due lavorano all’università, mentre la seconda è un’aspirante attrice (ma di fatto una cameriera). Di certo gli appartamenti costano meno che a New York, quindi per quello dei due nerd, con due camere da letto, si va intorno ai 2000 $ al mese, mentre per quello da single di Penny, con 1150 $ te la cavi. In ogni caso, sono affitti altissimi rispetto all’Italia e i nostri nerd meriterebbero uno sconto per l’ascensore sempre rotto.

 

I Simpson

tumblr_mhslqhd8rm1qhpuwuo3_1280 Iñaki Aliste Lizarralde

Come sapete, i Simpson abitano a Springfield e hanno una casa di proprietà su due piani. Homer lavora alla centrale nucleare mentre Marge fa la casalinga, eppure sono riusciti a comprarsi la cosa da sogno americano. Per una casa con 4 camere da letto e 3 bagni a Springfield in Oregon (paese che ha ispirato Matt Groening, il creatore della serie), bisogna fare una media tra il prezzo di partenza di 150.000$ e quello top di 600.000 $. Quella dei Simpson dovrebbe costare intorno ai 375.000 $ e una volta comprata, passa la paura.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >