TV e Cinema
di Simone Stefanini 9 Dicembre 2015

32 anni fa usciva Scarface e Al Pacino diventava Tony Montana

Tony Montana è il gangster più violento e più iconico della storia del cinema

scarfacea_a_l hollywood reporter - Tony Montana

 

“Mi prendo il mondo e tutto quello che c’è dentro”.

In queste parole c’è tutta la poetica di Tony Montana, il gangster che 32 anni fa, nel 1983, arrivava al cinema con il film culto Scarface diretto da Brian De Palma e scritto da Oliver Stone.

 

tumblr_nr7200SQoK1s80h8lo1_1280 tumblr - La locandina originale di Scarface

 

Il film consacrò Al Pacino come uno dei più grandi duri del cinema, dopo le sue interpretazioni in Serpico e Il Padrino. Stavolta più cattivo e spietato.

 

tumblr_nwq4ywHgOu1t553g0o1_250 tumblr - Decisamente.

 

Il padre di tutti i film e serie tv a tema gangster sudamericani. C’era tutto il campionario, dagli ettolitri di sangue alla cocaina. Miami, anni 80, un cubano ex galeotto viene liberato da Castro dopo la Rivoluzione e inizia l’ascesa per diventare il padrone della città. Roba che in confronto Narcos sembra una per boy-scout.

 

giphy-9 giphy - Tony Montana non vuole noie.

 

Tony si innamora della moglie del narcotrafficante Lopez e lo uccide per prendere il suo posto. Non possiamo biasimarlo però, perché lei è una giovane e bellissima Michelle Pfeiffer.

 

tumblr_nxd05a8f0a1skc1xvo1_1280 tumbr - Bellissima.

 

Alla fine della storia, Tony è braccato, ma non intende morire da coniglio. Allora si imbottisce di cocaina e spara all’impazzata, prima di venire crivellato di colpi e di morire nella sua stessa piscina. In questa foto, per pudore la cocaina è stata sostituita con i bomboloni.

 

tumblr_nx5uati0Hx1qmfjj7o1_500 tumblr - Immagine non adatta ai diabetici.

 

Per la serie non tutti sanno che, la pellicola non era originale, bensì un adattamento dell’omonimo film del 1932 sula vita di Al Capone.

 

 

Nel film del 1983, Al Pacino dice la parola proibita Fuck 147 volte, come spiega questa infografica.

 

fiVw3Eo imgur - Fuck.

 

E sicuramente non è un tipo col quale si scherza facilmente.

 

tumblr_nxgvq5ctqC1r9nm7io1_500-1 tumblr - Appunto.

 

Ma nonostante sia uno dei personaggi più negativi della storia del cinema, ha affascinato generazioni che gli hanno tributato ogni tipo di omaggio. Qui sotto ad esempio potete vedere Tony Montana versione LEGO.

 

tumblr_nwwojcvT8h1ql7g2po1_500 tumblr - Wanna play with me?

 

Oppure la versione Scarface di Cartman in South Park.

 

La sua immagine iconica si è prestata a meme di ogni tipo.

 

say-hello-to-my-little-friend_o_896664 memegen - Suona bene.

 

Sicuramente una delle sue doti è stata quella di saperci fare sul dancefloor.

 

tumblr_nv7jhzwUuh1recdn0o1_500 tumblr - Più figo di John Travolta.

 

Il mitra lo chiamava il suo piccolo amico. Ma siamo sicuri che si riferisse proprio a lui?

 

tumblr_nw7lklSgBN1rb8peao1_1280 tumblr - Ciao amichetto.

 

Poteva quindi mancare il videogame di Scarface? Proprio no, infatti è uscito per PS2, Xbox e Wii e narra la storia di Tony Montana nel caso non fosse morto alla fine del film.

 

 

Purtroppo, la Universal è decisa a fare un remake di Scarface proprio per il 2016. Alla notizia, Al Pacino ha commentato: “Bene, ormai è consuetudine rifare le cose.” Sia chiaro, per noi è un no. L’unico Tony Montana rimane lui.

 

203-Scarface-quotes imoviequotes - Voglio il mondo e tutto quello che c’è dentro.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >