Streghe, la serie tv
TV e Cinema
di Eva Cabras 8 Ottobre 2018

Streghe compie vent’anni e ci piace ancora un sacco

Tremate, tremate, le Streghe son tornate! Il 2018 si conferma anno d’oro per il rispolvero delle più amate serie tv degli anni ’90, con una particolare predilezione per i personaggi femminili che si dilettano con la magia. Contiamo i giorni che ci separano dall’uscita su Netflix di Le terrificanti avventure di Sabrina, ci sprechiamo in ore di congetture su come dovrebbe o non dovrebbe essere la nuova Buffy e mancano ormai pochissimi giorni all’avvento del reboot di Streghe, che proprio nel 2018 festeggia 20 anni dal suo esordio americano. Auguri fattucchiere!

Streghe andò in onda sul canale The WB dal 1998 al 2006, sbaracando in Italia nel 1999 su Rai 2. Come le colleghe Buffy e Sabrina, la serie tv Streghe era dedicata principalmente a un pubblico adolescente femminile, magari ancora in fissa con Giovani Streghe e magari in attesa di ricevere un segno dall’Aldilà che trasformasse una vita ordinaria, grigia e frustrante in una lotta epica contro le forza del Male, cullati da How Soon is Now degli Smiths, come nella sigla della serie. Troppo specifico? Scusate, i ricordi sanno essere invadenti.

Piper Halliwell Anons GIF - Find & Share on GIPHY

Al centro delle vicende di Streghe ci sono le tre sorelle Halliwell – Phoebe (Alyssa Milano), Piper (Holly Marie Combs) e Prue (Shannen Doherty) – che dopo la morte della nonna scoprono di avere poteri magici, resi praticamente invincibili dalla consanguineità e dal legame affettivo che le lega, chiamato il Potere del Trio. Dopo aver accettato e imparato a controllare i propri poteri, per le sorelle inzia un percorso di perenne guerra contro diversi tipi di creature malvagie, dai fantasmi vendicativi ai Demoni infernali, principali nemici delle streghe buone. Ogni settimana al Trio veniva affidata l’eliminazione di un Demone diverso, che scandiva l’andamento narrativo della serie e i suoi picchi di tensione.

Ciò che ci incantava di Streghe era senza dubbio la magia, le diverse capacità che ognuna delle sorelle aveva, tra controllo del tempo, chiaroveggenza e telecinesi. Non era la magia scadente da vecchia in sella a una scopa, ma era modellata principalmente sulla magia Wicca, che poteva quindi convivere con la vita quotidiana di un essere umano. Oltre al fascino degli incantesimi e al potere tutto femminile che aveva la forza di salvare il mondo, Streghe ci teneva incollati a ogni puntata anche grazie alle storie personali delle protagoniste. Non fu facile mandar giù, per esempio, (attenzione spoiler!) la morte di Prue nella quarta stagione, con il conseguente innesto di Paige (Rose McGowan), la sorella perduta, ma neanche gli amori e la gestione del lavoro erano delle passeggiate per delle streghe in incognito.

Charmed Rose Mcgowan GIF - Find & Share on GIPHY

Per celebrare i 20 anni di Streghe, The CW si prepara a lanciare il reboot della serie a partire dal 14 ottobre. Lo show rimane in gran parte invariato, ma è stato già presentato e discusso come una versione iper-femminista e inclusiva dell’originale. Le nuove sorelle – Macy, Mel e Maggie – saranno infatti di origine ispanico-americana e apertamente impegnate sul fronte dei diritti civili. Probabilmente arriverà a breve il momento in cui le serie tv saranno sature di rituali, formule magiche ed empowerment troppo letterale, ma fino ad allora più streghe ci sono meglio è.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >