TV e Cinema
di Simone Stefanini 18 Novembre 2016

È uscito il trailer di Una serie di sfortunati eventi, la nuova spettacolare serie di Netflix

Questa serie che andrà in onda da gennaio 2017, potrebbe essere la nostra nuova ossessione Netflix

Questa notizia farà la felicità dei fedeli lettori dei romanzi di Lemony Snicket, che compongono la saga Una serie di sfortunati eventi. È infatti uscito il trailer della serie tv tratta dai romanzi e prodotta da Netflix, che debutterà sugli schermi il 13 gennaio.

Non è la prima volta che la saga viene trasposta sullo schermo, è già capitato col film omonimo del 2004, con Jim Carrey come protagonista, che portava in scena i primi tre libri, ma per la prima volta potremmo fare binge watching e potremmo vedere tutta la storia. Il trailer già promette molto bene.

Nel filmato infatti, ci sono tutti gli ingredienti che rendono spettacolare una serie tv: la scenografia gotica à la Tim Burton, una storia che più triste non si può, venata di cinica commedia nera e Neil Patrick Harris.

 

neil-patrick-harris-olaf

 

“Se siete interessati alle storie a lieto fine, fareste meglio a guardare qualcos’altro” suggerisce l’autore Lemony Snicket (pseudonimo di Daniel Handler), che ha scritto i 13 best seller che compongono la serie, che ha venduto complessivamente la bellezza di 55 milioni di copie in tutto il mondo.

Si capisce la portata drammatica della vicenda anche dal comunicato stampa di Netflix: “Gentile spettatore, abbiamo il dispiacere di presentarti il trailer ufficiale, termine che qui significa un compendio dei tristi eventi relativi alle vite dei tre orfani Baudelaire e dell’ignobile Conte Olaf. Per il tuo benessere psicologico e per assicurarti una piacevole esperienza di navigazione su Internet in genere, ti raccomandiamo di cercare immediatamente “gatti che suonano uno strumento” e di trascorrere i prossimi due minuti e mezzo guardando un soriano in T-shirt alla tastiera. Con il dovuto rispetto, Netflix.

Come spiegato dal network, la storia ruota intorno ai tre fratelli Violet, Klaus e Sunny Baudelaire, che rimangono improvvisamente orfani e sono costretti ad andare a vivere dal Conte Olaf, un uomo spregevole che vuole impossessarsi della loro eredità ad ogni costo. Una battaglia senza quartiere tra i tre orfani e il maledetto parente, per sventare tutti i suoi loschi piani e riuscire a svelare il motivo della morte dei loro genitori.

 

61540_ppl

 

Lo spregevole Conte è interpretato proprio da Neil Patrick Harris, il vincitore dei premi Emmy e Tony, che conosciamo benissimo come interprete di Barney Stinson in How I met your mother, e che finalmente potrà sdoganarsi dal ruolo del ricco sciupafemmine che non s’innamora mai, interpretando un nobile decaduto senza alcun principio morale. Oh, aspetta, non è che sono la stessa persona?

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >