I dieci film più travisati dalla “traduzione” italiana

Tv&Movie
di sayatnova 3 febbraio 2013 20:12
I dieci film più travisati dalla “traduzione” italiana

Possiamo vantarci di avere nel nostro Paese un’ottima scuola di doppiatori cinematografici ma è difficile dire altrettanto riguardo al riadattamento dei titoli destinati alla distribuzione italiana. In alcuni casi, il titolo tradotto, risulta addirittura spoilerante come “La donna che visse due volte”, titolo originale: “Vertigo” del maestro Alfred Hitchcock. Altro esempio è quello dell’antieroe “Snake” Plissken, che nella versione italiana del cult movie “Escape from New York” di John Carpenter, diventa inspiegabilmente “Jena” Plissken.
Per i nostri distributori contano solo gli incassi al botteghino e se il titolo non attrae l’italiano medio, allora va cambiato. Poveri autori!

Ho stilato per gli amici di Dailybest i dieci titoli più travisati dalla traduzione   italiana.  Il punto più alto di questa classifica lo raggiunge “Eternal sunshine of a spotless mind” in italiano “Se mi lasci ti cancello”, più che di Gondry sembra il titolo di un film di Moccia.

 

La mia droga si chiama Julie – “La sirène du Mississippi”

 

Se mi lasci ti cancello – “Eternal sunshine of the spotless mind”

 

Rusty il selvaggio – “Rumble fish”

 

Amori e disastri – “Look Both Ways”

 

La donna che visse due volte – “Vertigo”

 

Un tranquillo week-end di paura – “Deliverance”

 

Belli e dannati – “My own private Idaho”

 

Atto di forza – “Total Recall”

 

Amami se hai coraggio – “Jeux d’enfants”

 

Mica scema la ragazza – “Une belle fille comme moi”

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)