Viaggi
di Simone Stefanini 25 Maggio 2016

Arcosanti, la città sperimentale in Arizona che ha ispirato Star Wars

Un progetto incompiuto e futuristico nel deserto, creato da un architetto italiano

 

Molto tempo fa, in una galassia totalmente simile alla nostra, un giovane George Lucas visitò la città sperimentale di Arcosanti, in Arizona, negli Stati Uniti La notizia potrebbe non avere niente di speciale, se non che l’inventore della saga di fantascienza più seguita di tutti i tempi, Star Wars, prese spunto proprio da alcuni degli edifici di questo luogo fantastico per disegnare il suo mondo, specialmente Tatooine, in cui nacquero Anakin e Luke Skywalker.

 

 

Ma cos’è nel dettaglio questa città sperimentale? È stata ideata dall’architetto italiano Paolo Soleri, che dopo aver progettato il palazzo Solimene a Vietri sul Mare, si stabilì negli Stati Uniti, in Arizona. Vicino al deserto di Sonora e a 70 miglia da Phoenix, nel 1970, diede vita alla città di Arcosanti, alla quale ha lavorato fino al 2013, data della sua morte.

 

 

La particolarità di questo luogo sono gli edifici totalmente autosostenibili e la loro forma. Si tratta infatti di una città compatta, un concetto che viene definito arcology, un mix tra architettura ed ecologia.

I suoi edifici, rimasti purtroppo incompiuti sono fatti di linee curve, che si sposano perfettamente col territorio e che sembrano le case degli Hobbit (nonché degli Ewok, e si ritorna a Star Wars).

 

Una foto pubblicata da Pavel Bendov (@archexplorer) in data:

 

Purtroppo, il suo progetto è stato messo in atto solo al 5%, ma gli abitanti della comunità che vi risiede stanno mettendo in pratica i suoi insegnamenti, grazie a workshop di agricoltura e di design tenuti nelle sale delle sue costruzioni.

 

 wired.it

 

La residenza primaria di Arcosanti ha degli interni perfettamente in linea con gli esterni. Grandi finestre rotonde e un’architettura basica, che si integra col territorio.

 

 wired.com

 

Il progetto originario di Arcosanti prevedeva una serie di edifici sempre più enormi, come per diventare una megalopoli futuristica. Un tempio nel deserto che farebbe la felicità di Mad Max e della sua gente. Qui sotto potete vedere l’idea finale che Paolo Soleri aveva in mente.

 

 wired.com

 

L’edificio più caratteristico è sicuramente il Duomo di Arcosanti, una costruzione polifunzionale che sembra una cappella vaticana sezionata a metà, una sorta di anfiteatro scaldato dal sole in cui poter fare mostre, concerti e riunioni.

 

Una foto pubblicata da Dinny Ngoran (@dinnyui) in data:

 

Manco a dirlo, gli abitanti e i visitatori di Arcosanti cercano al suo interno un’esperienza quasi mistica e si trovano lì per happening o per vivere alcuni momenti magici, abbellendo il luogo con festival, installazioni e colori che sia fondono con il tramonto nel deserto. Se passate da quelle parti, una visita è assolutamente dovuta.

 

Una foto pubblicata da Alex Trujillo (@_alex_trujillo_) in data:

FONTE | designboomwired

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >