Ascosi Lasciti
©Ascosi Lasciti Instagram
Viaggi
di Giulia Montani 21 Novembre 2019

Questo sito è perfetto per gli amanti dei luoghi in rovina

Ascosi Lasciti è il sito che mira a ridare valore a edifici e luoghi abbandonati tutti da scoprire attraverso gite in luoghi misteriosi e senza indicazioni.

Internet è pieno di cose meravigliose e a riprova di ciò, i siti che si possono scovare girovagando tra le pagine proposte dopo una semplice ricerca.
Tra le varie, molto interessante è il sito Ascosi Lasciti, che si occupa di raccontare e far conoscere luoghi in rovina creati ma poi dimenticati dall’uomo.

Da ascosi, aggettivo che indica il nascosto e il segreto, e lasciti, sostantivo rappresentativo della donazione testamentaria, Ascosi Lasciti si propone come sito per ritrovare i doni nascosti del passato, anche attraverso un nome che va a riscoprire l’italiano stesso.

Ascosi Lasciti scova in tutta Italia posti nascosti e sconosciuti che possono ancora avere un valore.
L’obiettivo della pagina, è quello di permettere a tutti di trovare la meraviglia in edifici o giardini abbandonati in cui non ci avventureremmo mai se non la notte delle streghe giusto per spaventarci ancora di più.

Ascosi Lasciti Instagram - ©Ascosi Lasciti Instagram

Cimiteri, ex manicomi, ville, ma anche strutture industriali in cui è possibile trovare cimeli storici come vecchi treni d’epoca. La curiosità e voglia d’avventura sono i due requisiti minimi per perdersi tra le pagine del sito e, successivamente, dei luoghi che si sceglie di visitare.

Qual è la curiosità di Ascosi Lasciti? La narrazione dei posti invoglia a visitarli, ma la locazione di questi viene lasciata al mistero.

L’esplorazione urbana diviene così quasi un gioco da fare con loro, una caccia al tesoro per gli appassionati, che si possono anche riunire e creare gruppi con cui ispezionare luoghi e ricercare rovine.
Fondamentale diviene la condivisione d’informazioni, l’aggregazione fisica e social legata alla comunicazione.

Ascosi Lasciti Instagram - ©Ascosi Lasciti Instagram

Sul loro sito, potete trovare la sezione “luoghi” e la sezione “edifici”, due contenitori di informazioni classificate in base al paese in cui si cerca piuttosto che a quello che si vuole trovare.
Ascosi Lasciti è presente anche su facebook e instagram, con cui potrete sempre rimanere aggiornati sulle ultime scoperte e condividere con al community cose che, magari, conoscete solo voi.

Le fotografie fatte da chi si avventura in questi itinerari quasi senza meta, sono sorprendenti e fanno riflettere molto su quella che è la natura umana.

Ascosi Lasciti Instagram - ©Ascosi Lasciti Instagram

Da sempre l’uomo ha la capacità di creare cose spettacolari, maestose, intriganti, ma ha anche il difetto di lasciar cadere poi in rovina queste stesse cose che un tempo gli han dato felicità.
Quanti sono i luoghi andati incontro a questo destino? Leggendo Ascosi Lasciti, la risposta è: fin troppi.
Il minimo che si può fare, è ridargli valore e vederne ancora quella bellezza che ha caratterizzato edifici e loghi nel pieno del loro passato splendore.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >