Web
di Simone Stefanini 5 Aprile 2017

Mi sono iscritto a Gleeden, il sito di incontri extraconiugali pensato dalle donne

È come in discoteca, lui paga da bere e lei entra gratis. Che delusione

 

Ecco cosa succede quando la realtà imita la fiction. Dopo la reiterata visione di Alta Infedeltà su Real Time, quel programma in cui alcuni attori in studio fingono di essere una coppia vera in crisi e altri attori in esterna mimano la loro tresca, mi sono incuriosito del loro sponsor: Gleeden, il primo sito di incontri extraconiugali pensato dalle donne. È un sito francese, molto popolare in patria, da qualche anno in Italia.

La prima domanda che mi sono fatto è molto semplice: si può creare un sito che promuova esplicitamente le corna? Cioè, non facciamo i finti tonti, tutti i siti di incontri avranno un minimo 50% di avventure tra persone sposate o comunque che stanno insieme ad altre, ma quantomeno la cosa non figura nella pubblicità. Gleeden invece sfrutta il mood dell’alta infedeltà di cui sopra e te lo sbandiera in faccia: incontri extraconiugali, boom.

 

 

C’è però un’altra questione da risolvere: che significa pensato dalle donne? A occhio sembra un sito di incontri come tutti gli altri, tranne il fatto che ha anche una sezione news con articoli dai titoli belli espliciti: 10 buone ragioni per essere infedele, 8 idee piccanti da provare subito con l’amante, Infedeltà in ufficio: buona o cattiva idea e così via. Un sacco di contenuti tematici per gli amanti della doppia vita. Niente che faccia presagire uno sguardo femminile sula questione.

Io vi giuro che solo a pensarci alla doppia vita mi stanco e vado a dormire, però per dovere professionale voglio addentrarmi nel sito con la solita legge che mi sono già imposto quando mi sono iscritto al Tinder per cattolici e a quello per metallari: niente soldi.

Anche stavolta mi trovo un nickname all’altezza della situazione, Uomosposato77 e mi iscrivo. Purtroppo noto subito che è impossibile conoscere una persona senza dover spendere. Con Gleeden tutto funziona con un sistema di crediti, ma solo per gli uomini. Ripetiamo, solo per gli uomini, le donne entrano gratis. Con 39.99 € ad esempio ne acquisti 100 che ti serviranno per ogni cosa.

 

 

Vuoi mandare un messaggio a una donna sposata? 5 crediti il primo, 3 crediti per leggere uno inviato a te. Vuoi chattare? 4 se la inizi te, 3 se la inizia qualche altro e così via. Poi c’è la storia dei book privati, che sono le foto peperine degli utenti e restano secretati finché non spendi un credito per chiedere di vedere le foto.

Qui viene il bello della storia: dovrai spendere 2 crediti ulteriori se la tua richiesta viene accettata. Inizio a capire perché è stato progettato dalle donne, perché funziona esattamente come in discoteca: tu offri da bere a tutte e alla fine torni a casa da solo.

Il book privato è un particolare imprescindibile, non si può non guardare le foto di chi dovrebbe diventare la nostra amante, e a spendere 100 crediti si fa alla svelta. C’è addirittura una sezione dedicata ai regali virtuali, ma ho capito l’antifona e sono a posto così.

 

 

La mia avventura nel mondo della holding delle corna finisce prima d’iniziare, ma ho voluto fare una ricerca sui forum di settore per vedere che succede a chi si è addentrato oltre. Tra le poche ragazze che si dichiarano felici del funzionamento del sito, un bel po’ di ragazzi lamenta la presenza di escort dichiarate nel sito, che come le contatti ti sparano il tariffario o pretendono regali generosi. Forse, se proprio dovete fare le corna, meglio la old school. Se invece continuate a essere ossessionati da Alta Infedeltà, leggete qui.

 

 mtv

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >