snapchat memories cosa sono
Web
di Gabriele Ferraresi 7 Luglio 2016

Rivoluzione Snapchat, arrivano le Memories per salvare i nostri snap

L’app che non aveva memoria, adesso ce l’ha: addio ai contenuti che scompaiono dopo 24 ore, adesso potremo ricordare. Ma ne vale la pena?

 

Snapchat cambia: ed è un cambiamento bello grosso, quello annunciato sul blog dell’app di cui tutti parlano in questi mesi, perché arriveranno le memories, insomma, potremo salvare i nostri contenuti e rivederli anche dopo le canoniche 24 ore di salvataggio di Snapchat.

Ma andiamo con ordine: di Snapchat avevamo scritto qualche tempo fa, cercando di spiegare che cosa fosse e come funzionasse.

Spiegato semplice, Snapchat è un’app dove tutti facciamo gli scemi (o semplicemente raccontiamo quel che stiamo facendo) in brevi video o in foto più spontanei rispetto ad altri social media, tanto tutto scomparirà dopo 24 ore.

Snapchat – fino a ieri… – era il social media dell’effimero, dove ognuno di noi poteva registrare brevi video, metterci qualche scritta, qualche effetto, qualche filtro, e aggiungerli alla propria storia. I nostri amici potevano vederseli sì i nostri snap, ma solo per 24 ore. Poi sparivano per sempre.

Con le memories invece potremo conservare i nostri ricordi sotto forma di snap, che siano foto o video, e indicizzarli. Volendo, potremo anche conservarli con una password, “Solo per i nostri occhi”, una feature che va chiaramente vista in chiave sexting. Il video qui sopra cosa ci mostra infatti?

Una giovane coppia che è a tavola con i genitori, si raccontano un viaggio da cui sono appena ritornati. La ragazza passa lo smartphone ai genitori che dalle memories di Snapchat possono così rivivere tutto quello che la figlia e il compagno hanno vissuto.

Mani sulle chiappe comprese – e per quelle infatti, dopo che papà rimane traumatizzato, la ragazza mette una bella password.

 

 

C’è qualcosa di male, c’è qualcosa di brutto, c’è qualcosa di strano? Macché, nulla, è solo l’evoluzione del prodotto, e i prodotti non possono stare fermi, sennò invecchiano.

Snapchat non poteva rimanere fermo, ha dovuto muoversi, snaturandosi forse per noi che lo amavamo proprio per quanto fosse impermanente – le memories sono l’esatto opposto delle premesse per cui esiste e piace Snapchat a una buona fetta dei suoi utenti attuali – ma rendendosi più seducente per una platea di pubblico che forse fino a oggi lo riteneva poco adatto come social media “principale” su cui stare.

Questa nel caso non fosse chiaro è una sfida lanciata a Facebook, a Instagram, perché adesso che anche su Snapchat c’è la possibilità di ricordare, di conservare i propri contenuti in una maniera alla portata di tutti, le cose cambiano molto.

Quando arriverà questa nuova feature della app? Nei prossimi mesi, e sarà Snapchat a farcelo sapere via chat, a quanto precisa sempre il blog dell’app.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >