Web
di Simone Stefanini 8 Marzo 2018

Spotify blocca la versione pirata e i truffatori insorgono: il simbolo di un’Italia che non ce la fa

I commenti degli utenti di Spotify alla decisione di non far funzionare più l’app pirata sono il simbolo di un’Italia messa malissimo

 

Spotify ha bloccato la sua versione pirata, grazie a cui si poteva aggirare il limite di brani che è possibile skippare ed evitare la sola riproduzione shuffle. Agli utenti truffaldini è stata notificata la novità tramite una email. Tutto regolare in un paese civile, no? Esatto: no.

D’un tratto, tutto un fiorire d’insospettabili fiori del male in Primavera si è levato per il proprio diritto all’ascolto della musica gratis (mediante il servizio di un’azienda privata etc.). Esatto, amici: invece di ringraziare tutti gli dei per non essere stati denunciati, i truffatori si sono coalizzati contro l’app.

Mentre su Facebook gli status degli utenti col crack erano come al solito tra l’ironico e il cinico, nei commenti degli utenti all’app su Google Play si consumava la tragedia della stupidità.

Tutti i truffatori hanno dato una sola stella su 5 alla valutazione dell’app e si sono sentiti truffati (Loro! Non è incredibile amici?) da Spotify perché d’ora in poi saranno costretti a fruirla in versione free, quindi coi pezzi in shuffle, con le pubblicità e una limitata capacità di skip. Alcuni, totalmente pazzi, si sono messi a fare la morale a Spotify: così non si vi conviene, come vi permettete, perché dovremmo pagare più di Netflix per ascoltare musica etc.

Non ci credete, vero? Non ci credevamo neanche noi, eppure guardate qui sotto:

 

 

Utenti truffatori dell’azienda Spotify, siete seri? Siete per caso gli stessi che mettevano il like agli articoli contro Spotify rea di pagare poco gli artisti? Siete gli stessi che si lamentavano sui social che su Spotify non ci fossero Battisti, l’ultimo di Beyoncé o i King Crimson? Vi risparmiamo il pippotto sul valore della musica perché non lo capireste neanche sotto ipnosi, così come quello base sul mondo del lavoro, sulla domanda e l’offerta, perché a questo punto ci sembra chiaro che non ci arrivate.

 

 

 

In questo Paese dalle 50 sfumature di marrone la truffa diventa un diritto e se i truffatori vengono presi in flagranza di reato, anziché porgere delle scuse preferiscono coalizzarsi in un esercito di batteri che si esprime a frasi fatte, senza cogliere neanche alla lontana il punto. All’indomani delle elezioni politiche, ecco il simbolo dell’Italia che non ce la fa.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >