Libri
di Lucrezia Costantino 23 Ottobre 2020

Cinque libri per ricordare Gianni Rodari

A 100 anni dalla sua nascita, ricordiamo alcune delle sue opere più famose

Oggi avrebbe compiuto 100 anni Gianni Rodari, il maggiore favolista del Novecento. Non solo scrittore ma anche partigiano, i suoi libri sono stati tradotti in diverse lingue. Nel 1970 ha vinto il prestigioso Premio Hans Christian Andersen, unico italiano ad averlo vinto. Per omaggiare il centenario della sua nascita, in Italia sono stati organizzati diversi tributi. Tra questi vi è l’omaggio di Poste Italiane: gli è stato dedicato un francobollo speciale il quale sarà disponibile da oggi. Anche noi di Dailybest lo abbiamo voluto omaggiare: ecco a voi i cinque libri che, secondo noi, non possono mancare nella vostra libreria.

G. Rodari, Grammatica della fantasia. Introduzione all’arte di inventare storie

Grammatica della fantasia è l’opera più importante dello scrittore. Pubblicato nel 1973 presso Giulio Einaudi Editore, è l’unico volume non narrativo ma teorico dello scrittore. In questo libro Rodari parla dei processi della fantasia e delle regole per la creazione di questa per far sì che tutti ne possano usufruire. Non crea una guida su come scrivere una favola ma propone delle idee che possono aiutare ad uscire dalla bolla della routine che ci ingloba ogni giorno.

Compra | su amazon

G. Rodari, Favole al telefono

Favole al telefono è stato pubblicato nel 1962 per la prima volta dalle edizioni Einaudi. Il protagonista del libro era il ragionier Bianchi che ogni settimana, tranne la domenica, era in giro per lavoro e ogni sera, alle nove in punto, raccontava una favola al telefono alla figlia che non riusciva a dormire.

Compra | su amazon

G. Rodari, Il pianeta degli alberi di Natale

In questo libro natalizio pubblicato nel 1962, vengono narrate le vicende di un bambino di nome Marco che finì su un’astronave che lo ha portato sul Pianeta degli alberi di natale. Il bambino si meravigliò dato che era solo ottobre ma Marcus, un bambino che conobbe sul pianeta, gli spiegò che su quel pianeta era sempre natale.

Compra | su amazon

G. Rodari, Il libro degli errori

Il libro degli errori è stato pubblicato nel 1964 e vengono narrate filastrocche all’insegna dell’errore. Rodari racconta che molte volte gli errori non stanno nelle parole ma nelle cose. Prima di imparare a correggere le parole bisogna correggere il mondo. Ogni bambino deve credere in qualcosa e sentirsi grande poiché così facendo, riescirà a raggiungere i suoi obiettivi senza aver paura di mettersi in gioco.

Compra | su amazon

G. Rodari, Filastrocche in cielo e in terra

Pubblicato nel 1960, Rodari per la prima volta crea dei personaggi strani e bizzarri. Con Filastrocche in cielo e in terra lo scrittore fa riflettere ma allo stesso tempo ridere il lettore. Le filastrocche invitano il lettore a non separare l’immaginazione dalla realtà poiché se messe insieme, queste potranno cambiare il mondo.

Compra | su amazon

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
49,77 €

Before they pass away

Il libro del fotogrfo inglese Jimmy Nelson raccoglie le immagini delle popolazioni che stanno scomparendo dal pianeta. Non sono solo alcune specie di animali che si stanno estinguendo, ma anche diverse popolazioni di uomini e donne che vivono ai margini del mondo o in luoghi remoti, al limite della storia e dell'esistenza, con tradizioni, usanze e costumi bellissimi. Foto emozionanti, da pelle d'oca.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >