Libri
di Giulio Pons 8 Settembre 2019

Ecologia del desiderio – curare il pianeta senza rinunce, di Antonio Cianciullo

Perché l’ambientalismo non è il primo punto della politica?

I messaggi ambientalisti sono sempre legati ad idee negative, a rinunce, a sensi di colpa per gli sprechi, per non parlare delle previsioni di disastri, carestie e distruzione per il pianeta.

I messaggi di pericolo hanno sì permesso di portare il problema ambientale in primo piano, ma ora stiamo arrivando alla saturazione. Quando succede il cervello tende a mettere da parte il messaggio negativo, come se non esistesse e questo non va bene.

Il saggio di Antonio Cianciullio affronta i temi dell’ecologia e, partendo dai dati, ci spiega che la sfida ambientale è una sfida con un’enorme opportunità di ridistribuzione della ricchezza. L’ambientalismo è veramente l’occasione per un mondo migliore. L’inquinamento atmosferico dovuto ai combustibili fossili, per esempio, è causa di tumori, ma è anche causa di malattie circolatorie perché il particolato nell’aria entra nel sangue e ne modifica la viscosità. Tuttavia i danni ecologici prodotti da carbone e petrolio non sono compresi nei prezzi dei prodotti, ma ricadono sui costi della collettività, basta pensare alla sanità pubblica. Con le tasse paghiamo tutti il prezzo sanitario dell’aumento delle malattie vascolari e dei tumori, ma lasciamo la ricchezza ai pochi che hanno causato quest’aumento. Il sistema nel suo complesso va rivisto, ma solo la politica può agire a questo livello.

Il libro “Ecologia del desiderio” di Antonio Cianciullo, edito da Aboca Compra su Amazon - Il libro “Ecologia del desiderio” di Antonio Cianciullo, edito da Aboca

In tutto il mondo sono milioni i morti per inquinamento (in tutte le sue forme) e quindi come mai non si riesce a mettere al primo posto in tutte le agende politiche il problema ambientale? Perché ci vuole una politica di lungo periodo, perché i problemi climatici e ambientali non causano cambiamenti dall’oggi al domani, ma i risultati si vedranno tra anni.

Sicuramente sarebbe utile rendere l’ambientalismo più sexy, non più generatore di paure, perché è potenzialmente portatore di una nuova speranza positiva. L’ecologia deve imparare a parlare alla pancia della gente, al sogno, deve essere un po’ più paracula, un po’ più marketing nella comunicazione.

Compra | su Amazon

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
28,90 €

Al di là delle parole. Che cosa provano e pensano gli animali

Abituati ad anni ed anni a guardare documentari prima su Superquark e poi sui vari canali satellitari o su Netflix, quando si inizia a leggere Al di là delle parole di Carl Safina, libro appena uscito per Adelphi, si è convinti di sapere tutto sul mondo degli animali. E invece no, leggendo il libro si capisce come non sappiamo proprio niente.
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
9,50 €

Zen del Juggling

Autore: Dave Finnigan Editore: Nuovi Equilibri Un vecchio libro, del 1999, ma è un classico per gli amanti della giocoleria, è in fondo un libro per tutti, perché la vita è come un esercizio difficile di giocoleria.
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >