Libri
di Dailybest 19 Marzo 2020

Scarica gratuitamente La Bella Nostalgia, il libro dei ricordi pop degli anni ’80 e ’90 in Italia

Vista la quarantena forzata, abbiamo deciso di regalarvi il libro sulla cultura pop degli anni ottanta e novanta in Italia

In questi tempi difficile, fare qualche risata e arrivare a commuoversi per un passato che oggi sembra preistoria é molto facile. In accordo con l’autore e gli editori, abbiamo deciso di regalarvi l’ebook per Kindle e Kobo di La Bella Nostalgia, il primo libro di Simone Stefanini arrivato recentemente alla terza edizione, per allietarvi in queste lunghe giornate di quarantena.

SCARICA LA BELLA NOSTALGIA A QUESTO LINK

La Bella Nostalgia è il titolo del primo libro di Simone Stefanini, tutto dedicato alla cultura pop degli anni ’80 e ’90 in Italia. Una riflessione tragicomica sulla retromania nel nostro paese, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi che analizza i motivi per i quali, alla fine degli anni ’10, siamo diventati tutti nostalgici di epoche spesso neanche vissute.

Alcuni capitoli (per l’occasione riveduti e corretti) li avevate già letti sulle pagine di Dailybest, altri sono del tutto inediti e insieme vanno a creare un romanzo di formazione che parla di musica, film, telefilm, libri, programmi tv, mode, orrori, porno e tendenze di quei decenni contrapposti, per capire noi stessi e il background dal quale proveniamo.

Rocky, Colpo Grosso, He Man, i Bee Hive, I Goonies, Vasco, John Hughes, Notte Horror, I ragazzi della Terza C, Non è la Rai, Dawson’s Creek, Twin Peaks, il Karaoke, il grunge, il Festivalbar, Il Ciclone, Jack Frusciante, Sarabanda, Scrubs (è dei 2000, ma chi l’ha detto che i ’90 si fermino al ’99?) e tutto quello che sta nel mezzo, senza paura di andare fuori tema.

Due decenni totalmente opposti: dagli invincibili e sfavillanti anni ’80 in cui tutto era permesso, i soldi giravano e i messaggi erano arroganti, sessisti, razzisti e tutto quello che finisce con -isti, sempre votati alla vittoria, agli anni ’90 e ai primi 2000, il recente periodo buio, l’inizio della crisi e l’esplosione del disagio giovanile.

La Bella Nostalgia è il percorso di formazione di un adolescente di provincia prima dei social, che fa slalom tra i bulli e sogna invano le pupe, mentre viene bombardato dal fuoco amico (fino a un certo punto) della tv commerciale, coi suoi jingle che non ti si staccano più dal cervello, neanche dopo 30 anni.

In quest’epoca piuttosto oscura, al compimento del trentesimo anno d’età (spesso anche prima) sembra di ereditare di default la retromania, la rivalutazione della gioventù. Questo libro serve proprio come guida per non perdersi tra i ricordi, per tributare il giusto omaggio a ciò che continua a valere e nascondere in cantina quello che non serve più.

Simone Stefanini è editor di Dailybest.it e redattore di Rockit.it, ha insegnato allo IED di Milano, ha scritto per GQ Italia e Real Time, nel tempo libero fa il musicista e il dj. È il suo primo libro. Copertina di Chiara Dal Maso, ritratto dell’autore di Nova.

Edizione cartacea – Dailybest Shop | Amazon

La Bella Nostalgia è anche una playlist su Spotify, per accompagnare la lettura alle canzoni.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

9,50 €

Zen del Juggling

Autore: Dave Finnigan Editore: Nuovi Equilibri Un vecchio libro, del 1999, ma è un classico per gli amanti della giocoleria, è in fondo un libro per tutti, perché la vita è come un esercizio difficile di giocoleria.
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
10,20 €

Il mare spiegato ai miei nipoti

Se anche a voi piace il mare e magari siete anche dei tipi scientifici o perlomeno curiosi, allora questo bel libretto può aiutarvi a conoscere meglio l'ecosistema del mare, i suoi segreti e la sua importanza. Scritto da Hubert Reeves e Yves Lancelot è un libro di divulgazione scientifica sul mare, che potete leggere con i vostri figli. Invece delle solite banalità fantasy. :-)
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
124,76 €

More than human

Gli animali sono più umani di noi? Forse. E’ questo il lavoro del fotografo londinese Tim Flach, che raccoglie in un volume tutti i suoi migliori scatti di animali che sembrano più umani degli esseri umani. Un librone pieno di grosse, bellissime e dettagliatissime foto che vi lasceranno senza parole.
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >