Natura
di Simone Stefanini 15 Settembre 2016

L’hotel più primitivo del mondo è in Svezia, per una vacanza davvero estrema

Niente bagno, doccia o elettricità. Soli, nel mezzo della foresta svedese per 60 € a notte. Ci fareste un pensierino?

hotel-primitivo sobadsogood

Vicino Skinnskatteberg, nella Contea di Västmanland in Svezia, c’è l’hotel più primitivo in cui poter trascorrere le vostre vacanze. Beh, in effetti chiamarlo hotel è un po’ azzardato. Si chiama Kolarbyn Ecolodge e conta 12 capanne e casette immerse nella foresta, che potrebbero sembrare a prima vista gli alloggi di creature del bosco e che invece sono a vostra disposizione per un pernottamento non proprio a 5 stelle.

Al loro interno non c’è elettricità, non ci sono bagni né docce, solo il mistero della natura incontaminata. Solo alberi e verde tutto intorno, ma se aguzzate la vista potete vedere tutte e 12 le cabine che compongono lo strano hotel, tutte coperte di fango e di erba. Sul loro tetto crescono frutti di bosco e funghi.  Al loro interno c’è un camino, per scaldarsi nella notte del profondo Nord Europa e i letti non sono esattamente confortevoli. Sono fatti di legno, non hanno materassi ma materassini gonfiabili e coperte di pelle di pecora.

 

 

Se siete riusciti a dormire, la mattina potreste avere bisogno di un caffè. Ecco come fare: tagliate un po’ di legna con l’ascia, prendete un po’ d’acqua fresca dalla sorgente, accendete il fuoco e piazzateci sopra la caffettiera con il caffè organico, gentilmente offerto. Potrebbe essere il più buono che abbiate mai assaggiato.

 

kolarbyn-ecolodge-8 sobadsogood

 

Se invece avete bisogno di fare un bisognino? Ecco, lì le cose si complicano. Potete infatti fare pipì o l’altra cosa dietro ogni albero, basta che non sia un cespuglio di mirtilli, perché quelli si mangiano. A proposito, e se avete fame? Non dovete per forza cacciare il vostro cibo, non disperate. C’è un minimarket in cui comprare tutto ciò che volete. Il pernottamento costa 60 € a notte. Che dite, vi piace l’idea?

 

kolarbyn-ecolodge-7 sobadsogood

 

FONTE | So Bad So Good

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >