Society
di Elisabetta Limone 21 Luglio 2014

10 cose da non mettere MAI nel forno a microonde

Non avete idea di quante cose potrebbero esplodere durante un giro nel microonde

Il microonde è l’amico di tutti i giorni che ci aiuta a mangiare cibi caldi in ufficio e che ci permette di scongelare qualsiasi cosa senza doversene ricordare con ore di anticipo. C’è poi anche chi lo usa per cucinare e per preparare piatti complicati.

Tanti diversi modi per utilizzarlo, ma una certezza comune: il mistero che avvolge il funzionamento del forno impedisce ad alcuni cibi e materiali di essere introdotti nell’antro magico.

Oggi vi lasciamo una breve guida con 10 cose che devono stare sempre ben lontane dal microonde.

FONTE | viralnova.com

01. Le uova crude. Per un semplice motivo: esplodono.
slide 353621 3847232 free

02. Sacchetti di carta. Sacchetti di carta e plastica rischiano di surriscaldarsi e di prendere fuoco
slide 353621 3847180 free

03. Yogurt in barattolo. Non tanto per lo yogurt, quanto per il barattolo, che rischia di buttare fuori fumi e sostanze nocive.
slide 353621 3847179 free

04. Frutta. La maggior parte della frutta rischia di esplodere perché contiene molta acqua, che il microonde scalda rapidamente e BUM
slide 353621 3847234 free

05. Peperoncino. Anche il peperoncino rischia di esplodere: in questo caso, però, rischiate anche di farvi parecchio male, perché ricevere in faccia una roba ustionante non è piacevole.
slide 353621 3847314 free

06. Metallo. Tutto quello che è metallico non va nel forno a microonde. Niente contenitori come questi, ma anche niente posate.
slide 353621 3847229 free

07. I piatti di ceramica con lavorazioni. I piatti possono andare, le lavorazioni no: o le rimuovete e le riattaccate ogni volta che mettete i piatti nel forno (scherziamo eh), oppure optate per soluzioni più drastiche. E cambiate piatti.
slide 353621 3847190 free

08. Contenitori di plastica. Ebbene sì, anche i tupperware di plastica dovrebbero stare lontani dal microonde, a meno che sia indicato chiaramente che possono tranquillamente sopravvivere
slide 353621 3847191 free

09. Carta stagnola. La simpatica stagnola con cui proteggete la torta salata avanzata la sera prima. Ecco, va rimossa prima di scaldare il tutto.
slide 353621 3848574 free

10. Il nulla. No, non siamo parlando del Nulla de La Storia Infinita (anche se…). Dovete evitare di far andare il microonde a vuoto. Il motivo? Potrebbe crearsi un buco nero e inghiottirvi. No dai, potrebbe rompersi. Più semplice, ma meno affascinante.
slide 353621 3847371 free1

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >