10 grandi classici del concerto del Primo maggio

Immancabili

Society
di Elisabetta Limone 29 aprile 2015 15:35
10 grandi classici del concerto del Primo maggio

Ci sono cose che arrivano ogni anno, immutabili. La grigliata a pasquetta, la pioggia il 25 aprile, il concertone del Primo maggio.
E immutabili non sono solo gli eventi, ma anche quello che succede al loro interno. Ad esempio, abbiamo la certezza quasi assoluta che anche quest’anno al concertone del Primo maggio di piazza San Giovanni a Roma succederanno queste dieci cose.

01. Quello con la bandiera della Sardegna

bandiera-1.5.2006

 

02. Il tizio arrampicato sul lampione o in piedi sulla pensilina dei bus in fondo alla piazza

CONCERTO-PRIMO-MAGGIO-ROMA

 

03. I Modena City Ramblers che fanno Bella Ciao (o Goran Bregovic)

 

04. Il coro “ollellè, ollallà faccela vedè faccela toccà” alla prima cantante donna che si affacci sul palco. Levante, Paola Turci: preparatevi.

20140417_67712_Levante

 

05. L’affluenza che cresce a botte di mezzo milione ogni dieci minuti

piazzasangiovani-concerto

 

06. Il presentatore che non ha la minima idea di chi siano le band che sta presentando e sbaglia almeno un paio di accenti e parole nei loro nomi

Francesco-Pannofino-e-Virginia-Raffaele_650x435

 

07. Il pubblico che non ha la minima idea di chi siano le band che stanno suonando

concerto-primo-maggio-san-giovanni

 

08. Il Tg3 che ti copre la diretta proprio mentre sta per suonare l’unico gruppo che ti interessa

WCCOR12_0L2S6FHA

 

09. La band che fa una cazzata sul palco ed è convinta di aver fatto una provocazione che resterà nella storia

 

10. Quelli che provano a pogare su tutto, anche su Vinicio Capossela

giphy

COSA NE PENSI? (Sii gentile)