Foto da Pixabay.com
Society
di Elisabetta Limone 2 Aprile 2019

Amori che ritornano: riconquista la tua ex senza fare brutte figure

Inizia la primavera, fuori c’è il sole, i primi fiori colorano i rami degli alberi. Sì, è proprio come sembra: uno scenario bucolico e ricco di poesia. Ma tu invece sei seduto in casa, le serrande abbassate, buio totale. Nelle cuffiette suona un De André d’annata con “Canzone dell’amore perduto” e tu sei lì che scorri il suo profilo Instagram aspettando una nuova foto.

Bisogna affrontare la realtà, ti ha lasciato. Le cose che puoi fare ora sono due: rimanere lì e mettere su uno dei 10 film perfetti per deprimerti e continuare a pensare a quanto perduto, oppure alzarti, riacquistare un po’ di fiducia in te stesso e partire alla riconquista della tua dolce metà.

Frena. Aspetta. Prima è meglio mettere a punto una strategia precisa ed evitare l’ennesima brutta figura, perché questa volta potrebbe essere davvero l’ultima che ti è concessa. Quindi meglio evitare frasi imbarazzanti del tipo “You are pancetta of my carbonara” o “Sei speciale come alcuni rifiuti”, e concentrarsi invece sui primi passi da fare. Oggi (per fortuna) ti basta navigare in internet per trovare dei consigli per non sbagliare e nella riconquista della tua ex e su seduzioneattrazione.com trovi addirittura una vera e propria guida.

I dati sono dalla nostra

Iniziamo con un piccolo incoraggiamento che arriva direttamente dal mondo scientifico. Una ricerca della Kansas State University ha studiato oltre 1000 coppie tra conviventi e sposati, ed ha finalmente dimostrato che rimettersi insieme dopo una rottura è più frequente di quanto mai si possa pensare: ben un terzo delle coppie è riuscita a far scoccare la scintilla dopo un periodo di pausa.

Inizia da te stesso

Il primo passo dovrebbe essere sempre un’analisi interiore. Quindi scegli tu il metodo, iscriviti ad un corso di yoga o di meditazione, l’importante è riuscire ad analizzare e comprendere i reali motivi che vi hanno portato alla rottura. Rileggi i messaggi su Whatsapp, ripensa ai momenti in cui avete litigato, l’importante è riuscire ad arrivare ad un elenco di cose che non hanno funzionato tra di voi.

Quindi niente scuse, è arrivato il momento di ammettere le tue colpe senza cercare scuse assurde.

Office High Quality GIF - Find & Share on GIPHY

 

Stalker mode off: rispetta il silenzio stampa

Ecco il primo errore da non commettere. Ti ha chiesto una pausa. Vuole pensare un po’ alla vostra relazione e tu sei lì che lo tartassi di messaggi, chiamate, email, tag sui social e quant’altro.

Meglio non stare addosso al vostro partner o lui/lei si sentirà ancora più minacciato e rischierai solo di esasperarlo ancora di più o di inviargli il messaggio sbagliato. Non riesci proprio a resistere? Spegni quel cellulare e fatti una bella tisana.

Tea GIF - Find & Share on GIPHY

Ripartire e mettercela tutta

È arrivato il momento. Ora devi far vedere che sei pronto a giocare il tutto per tutto, come una squadra che deve segnare 3 goal al ritorno per ribaltare la situazione e passare il turno. Quindi fai capire al tuo partner di aver compreso i motivi della rottura e di essere pronto a superare le vecchie abitudini e i vecchi attriti. Un po’ come premere sul tasto di riavvio dopo che il sistema è andato in blocco.

Quindi nessuna paura, ce l’hanno già fatta molti prima di te. Basta avere un po’ di coraggio e credere nelle proprie capacità o almeno tentare l’ultimo asso nella manica. In bocca al lupo.

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >