Society
di Simone Stefanini 26 Gennaio 2015

Guarda cosa riesce a fare questo incredibile arciere

Non hai mai visto niente del genere in vita tua.

Avete mai visto una gara di moderno tiro con l’arco? Gli arcieri stanno fermi impalati, attendendo il momento buono per scoccare la freccia, guardando dal mirino del loro arco iper tecnologico. Può essere un bel po’ noioso da seguire, specialmente in tv.

Andersen-1-800x533

Ben più interessante da guardare è Lars Andersen, un arciere che compie prodezze incredibili. Può scoccare 3 frecce in 0.6 secondi, può saltare per prendere un arco, caricarlo e tirare la freccia prima ancora di toccare il suolo. Tira da ogni posizione, di destro e di sinistro e fa sempre centro. Vi ricordate Robin Hood quando dimostra a tutti di essere il più bravo tiratore con l’arco di Sherwood centrando il bersaglio e riuscendo a dividere in due la freccia che già era posizionata al centro? Lars sarà meno affascinante di Kevin Costner (o della volpe della Disney), ma riesce a dividere in due una freccia in volo, mentre gli viene scoccata contro. Sembra incredibile, eppure:

Lars sfata anche dei miti hollywoodiani sulla figura dell’arciere nel cinema, di solito approssimativa e poco accurata: FONTE | boingboing.net

Faretra:
L’arciere con la faretra sulle spalle è un’icona del cinema diffusa in tutto il mondo, ma non è la migliore soluzione possibile. L’arciere è limitato nei movimenti e non può vedere le proprie frecce mentre ha un nemico davanti. Deve concentrarsi sulla faretra e questa cosa lo rende vulnerabile. Gli arcieri in passato avevano diversi tipi di freccia, ma dal momento che la faretra è dietro le spalle, non avrebbero potuto sapere quale prendere. Posizionarla sulla cintura o sulla sella del cavallo davanti all’arciere, sono soluzioni ben più efficaci.

L’obiettivo circolare col centro nel mezzo:
Gli obiettivi storici erano tridimensionali, non piatti.

Il doppio tiro:
Per molti anni ho sperimentato il doppio tiro: mentre la mano con la freccia tira la corda indietro, la mano che tiene l’arco lo spinge in avanti, in modo che fornisca più potenza alla freccia.

Per colpire una freccia in aria:
Attualmente ci sono riuscito 14 volte, ed è tutto filmato. Per me questo è il tiro finale con l’arco. Non lo ritenevo nemmeno possibile. Per poterlo fare, devi essere davvero tutt’uno con l’arco, perché girandoti, non hai alcun modo di pensare, devi essere completamente convinto di ciò che vedi e sparare in un istante. NON PROVATELO A CASA. La freccia che mi viene sparata è di bambù con la punta di metallo, mentre la mia è di alluminio, così sono sicuro che la freccia in arrivo si fletta e si rompa.

Spendo molto tempo facendo pratica e ce ne vuole un sacco per imparare una nuova abilità. Per esempio, quando ho avuto l’idea di saltare per afferrare la freccia del nemico e scoccargliela contro prima di atterrare, ci sono voluti mesi. Quello che avete visto è frutto di lungo allenamento, studio e passione.”

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
50,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >