Come riconquistare un uomo

Come riconquistare un uomo

Come riconquistare un uomo

State vivendo una crisi di coppia? Il vostro compagno ha perso interesse per voi? Vorreste riaccendere il fuoco dell’antica passione ma ogni vostro tentativo è stato completamente inutile? In questo articolo vi aiuteremo, con qualche semplice consiglio, a comprendere i motivi che hanno spinto il partner ad allontanarsi da voi, e scopriremo alcuni metodi efficaci per riconquistare un uomo.  Un’unica raccomandazione, tornare con un ex non è mai semplice, diffidate da chiunque affronti questo argomento con leggerezza.

Come capire se un uomo ha perso interesse

Se siete preoccupate per la vostra relazione, e pensate che il vostro uomo abbia perso interesse per voi. Qui di seguito troverete un elenco di segnali che vi aiuteranno a capire se le vostre preoccupazioni sono fondate.

Sembra sempre impegnato

In un rapporto felice, non è difficile trovare il tempo per stare insieme. Se lui appare assorto da mille impegni e non trova qualche ora da dedicare a voi, probabilmente c’è qualcosa che non va. Soprattutto se il suo cambiamento è stato piuttosto netto rispetto al passato e si dice troppo impegnato per avere del tempo per voi.

Accende continue discussioni

Vi incolpa per tutto? Trova sempre scuse per attaccarvi? Il fastidio che prova per quasi tutto quello che fate è un chiaro sintomo che si sta allontanando da voi.

Dice piccole bugie

A tutti può capitare di dire una piccola bugia, ogni tanto. Tuttavia, mentire non deve diventare un’abitudine. Se avete scoperto che ciò che vi sta raccontando non è del tutto vero la vostra coppia è in crisi. Anche dietro a piccole bugie possono nascondersi problemi profondi.

Non vi presta le giuste attenzioni

Non sottovalutate i piccoli segnali. Se non vi dedica più le piccole attenzioni a cui eravate abituate, i suoi sentimenti nei vostri confronti potrebbero essere cambiati. Indubbiamente siete preoccupate, glielo avete fatto presente ma spesso si ostinano a dire che tutto va bene. Fidatevi del vostro senso senso.

Non siete più al centro del suo mondo

Se prima le vostre necessità erano al centro della sua attenzione, mentre ora pensa solo ai suoi bisogni, significa che le sue priorità sono cambiate, e con esse l’importanza che riserva alla vostra storia d’amore.

E’ spesso triste

La quotidianità, a volte, è difficile. Fattori esterni possono disturbare la vita di coppia; ma se notate un cambiamento repentino del suo carattere, senza un vero motivo, il problema potrebbe non essere al di fuori, ma dentro la coppia.

Non si confida più

Per durare nel tempo una storia d’amore si nutre di amicizia, complicità e confidenza; quando uno o più di questi elementi vengono a mancare, è giusto domandarsi se le cose stiano andando per il verso giusto.

Non vi sentite desiderate

Il desiderio e la passione non devono mai mancare. In un rapporto gratificante la vita sessuale è importante. Avete l’impressione che vi tenga a distanza? Cerca di sfuggire ai momenti d’intimità? Questo è un campanello d’allarme che non potete ignorare.

Questi sono i sintomi che il vostro rapporto sta attraversando un momento di crisi e che bisogna intervenire. Di seguito, troverete alcuni consigli utili per riconquistare il vostro uomo e superare i problemi di coppia.

 

Come riconquistare un uomo che ha perso interesse in 7 passi

Con le giuste strategie, superare il momento di difficoltà nella coppia e riaccendere l’interesse nel vostro compagno è possibile. Prima di tutto, però, è importante fare uno scrupoloso lavoro di autocritica su voi stesse. Volete davvero recuperare il rapporto? Siete pronte a lottare per il vostro uomo? O è il caso di voltare pagina e cominciare un percorso diverso? Non tutte le crisi possono essere ricucite, ma, se siete convinte che la vostra relazione meriti qualche sacrificio, di seguito vi suggeriamo alcune strategie per riconquistare un uomo che ha perso interesse nei vostri confronti.

Tentare il confronto

Spesso le difficoltà nascono dalla mancanza di comunicazione. Se avete notato un allontanamento da parte del vostro partner, il confronto è sempre il primo passo da compiere. Anche relazioni importanti possono perdersi in un bicchiere d’acqua; comunicare è sempre la scelta giusta.

Lavorare su se stesse

È sempre difficile fare autocritica, ma per affrontare al meglio una crisi nella relazione, ammettere i propri errori è un passo necessario. Anche l’occhio vuole la sua parte: se pensate di esservi lasciate andare, lavorate su voi stesse, recuperate la forma perduta, esprimete al massimo la vostra femminilità, e i risultati non si faranno attendere!

Un pizzico di gelosia

Può apparire una mossa subdola ma spesso si rivela vincente. Se il vostro uomo vi ha sempre date per scontate, instaurargli un piccolo dubbio può aiutarlo a capire l’importanza del vostro rapporto. È necessario, però, usare la carta della gelosia con attenzione poiché è una tecnica che può nascondere diverse insidie!

Stupire è sempre una mossa vincente

La quotidianità è fatta di routine. Questo può portare una relazione ad impantanarsi nelle sabbie mobili della noia. Stupite il vostro partner, provate a colpirlo con qualcosa di speciale, dedicatevi a lui e alle sue passioni. Con un piccolo gesto potrete ottenere grandi risultati.

Coltivare interessi comuni

Cercate di occupare il tempo libero con interessi comuni, condividete le vostre passioni con lui e cercate un punto d’incontro. Vivere esperienze insieme piò aiutare la coppia a recuperare la confidenza perduta.

Dolcezza

Attenzione alle piccole abitudini, perché influiscono molto sulla vita di coppia. Tu e il tuo partner vi salutate con gioia ogni volta che vi vedete? Usate le parole “grazie”, “per favore” e “prego”, oppure vi parlate con ruvidezza? Essere dolci e gentili l’uno con l’altro è importante per far funzionare al meglio la relazione.

Analizzare se stesse

Siete davvero convinte di dare il meglio di voi stesse nella relazione che state vivendo? L’allontanamento del partner può essere provocato da comportamenti sbagliati, che magari avete tenuto senza neanche rendervene conto. Siete troppo gelose? Considerate il vostro uomo una proprietà? L’amore non deve mai essere possessivo, e la gelosia, se esagerata, può allontanarvi dal vostro compagno.

Insomma, riconquistare un uomo è possibile, se davvero lo si desidera. Provate a mettere in atto questi consigli, ma non dimenticate di essere sincere con voi stesse: volete davvero salvare questa relazione? A volte, chiudere un rapporto si rivela la scelta vincente.

In conclusione. è sempre corretto lottare per ciò a cui tenete, dovete però farlo con raziocinio, non prendendo decisioni affrettate, ma analizzando scrupolosamente la situazione prima di decidere quali mosse compiere. Per recuperare un rapporto in difficoltà, cercate sempre di guardare alla relazione che state vivendo con gli occhi del vostro compagno e non solo con i vostri: così facendo sarà più facile trovare la soluzione migliore ai vostri problemi!

 

Autore: Adriano Rossi è un sociologo che da anni si occupa di amore e benessere psico-fisico

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >