Society
di Elisabetta Limone 28 Aprile 2021

Dal Monopoli ai giochi di abilità: quali titoli trovare online

Nostalgia dei giochi da tavolo? Ecco come riscoprirli online

Monopoli, Risiko!, Trivial Pursuit: sono solo alcuni dei giochi da tavolo che hanno fatto la storia e che, in un’epoca che appare così lontana come quella pre-digitale, hanno unito tantissime persone in cerca di divertimento. Riunirsi attorno al tavolo con amici e familiari per una partita a questo o a quel gioco ha rappresentato, infatti, per lunghi anni un modo leggero e piacevole per trascorrere il tempo.

Sebbene i giochi da tavolo siano tuttora molto amati, le evoluzioni che hanno interessato i videogame e la digitalizzazione in generale hanno spinto verso una maggiore ricerca dell’intrattenimento online, trasformando molte nostre abitudini da questo punto di vista. Non è un caso allora, che quasi tutti i passatempi più tradizionali si siano adeguati a questa fase storica, affermandosi anche sul web. Ecco allora alcune delle proposte più interessanti per i nostalgici in cerca di un tavolo per il proprio divertimento!

Foto di Bruno /Germany da Pixabay  Foto di Bruno /Germany da Pixabay

Giochi di carte online: tante proposte sul web e negli app store

Tra i giochi da tavolo più amati di tutti i tempi, vi sono sicuramente quelli di carte. Legati a tradizioni secolari e a caratterizzazioni di stampo regionale e provinciale, questi passatempi rappresentano tutt’oggi un’eredità importante anche dal punto di vista culturale.

Era dunque inevitabile che, con l’avvento dei giochi digitali, queste espressioni ludiche trovassero spazio sui principali market. Basta fare qualche piccola ricerca per trovare online siti e applicazioni per giocare a scopa, a burraco, a tressette, ma anche a poker, blackjack e altri.

In questo contesto, i casino online rappresentano uno dei maggiori contesti per i giochi di carte online: portali come quelli censiti da casinos.it mettono oggi a disposizione un’ampia scelta di giochi, anche con opzioni live e multiplayer.

Grazie anche ai passi avanti fatti dal punto di vista della sicurezza, i casino digitali si sono imposti in questi anni come una delle realtà più utilizzate e, dunque, profittevoli, sul web, attirando migliaia di utenti e creando delle community virtuali.

Alcuni giochi da tavolo sono diventati negli anni un vero e proprio must dell’intrattenimento. Basta pensare al Monopoli o al Risiko!, che hanno fatto davvero la storia di questo settore, ma anche ad altri titoli, tra i quali Cluedo, Trivial Pursuit, Scarabeo, e così via. Che si tratti di giochi di strategia e di abilità o basati su conoscenze di cultura generale, questi passatempi hanno segnato le giornate di intere generazioni, pronte a sfidarsi, prima ancora della nascita dei computer, di fronte a un tabellone.

Così come accaduto per i grandi classici dei giochi di carte, anche questi svaghi sono stati coinvolti nel processo di digitalizzazione globale, tanto da diventare tra i software più scaricati sia su PC che su dispositivi mobili. In base ai propri gusti personali, ciascuno può scegliere di effettuare il download dei propri titoli preferiti e di sfidare, in pochi minuti, altri appassionati connessi online per scontri che non hanno nulla da invidiare a quelli tradizionali.

Sebbene alcuni titoli siano a pagamento, in realtà buona parte dei giochi da tavolo online sono disponibili in versione gratuita e dunque facilmente scaricabili e utilizzabili su qualsiasi tipo di dispositivo, a fronte di qualche piccola intrusione pubblicitaria.

Foto di Federico Ghedini da Pixabay  Foto di Federico Ghedini da Pixabay

Le nuove frontiere dei giochi di carte collezionabili

Un ultimo sguardo per quanto riguarda i giochi da tavolo oggi disponibili online va dato alla categoria dei cosiddetti giochi di carte collezionabili. A metà tra normali giochi di carte e il collezionismo più sfrenato, questi passatempi di gran moda soprattutto nel corso degli anni ’90 si sono evoluti nel tempo in videogiochi da praticare tramite rete internet.

GCC basati su Pokemon, Yu-gi-oh!, Dragonball, legati dunque ad anime e fumetti, sono solo alcune delle versioni più amate a livello globale, capaci di registrare dati impressionanti sulle relative piattaforme digitali e tuttora, a distanza di anni dagli esordi, in ottima forma dal punto di vista del numero di utenti coinvolti. Insomma, un mondo a sé che ha saputo aggiornarsi e confermarsi nel virtuale senza perdere nulla in termini di fascino!

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >