Society
di Simone Stefanini 23 Luglio 2018

Fate schifo anche davanti alla morte

Josepha e lo smalto, Marchionne in fin di vita: tutti pronti ad augurare la morte sui social

Josepha  è la donna camerunense salvata dagli operatori di Open Arms mentre tutto intorno a lei moriva. Il suo sguardo ha popolato le bacheche di Facebook di migliaia di persone nei giorni scorsi e chi l’ha incontrato si è sentito male. Quegli occhi che sono stati due giorni in mezzo al mare, per due giorni e due notti, assolutamente esausti. Occhi di chi ha visto la morte così vicino da poterne sentire l’odore. Accanto a lei una donna e un bambino, ormai senza vita, partiti per cercare riparo da qualche parte, picchiati dai poliziotti libici e poi in mare, indifesi. Anche in Camerun Josepha veniva costantemente picchiata dal marito perché non poteva avere figli.

In questi giorni però non la si può lasciare in pace. Una donna con una storia di terribili violenze, che ha rischiato la morte più volte ed è stata ripescata dall’abisso proprio mentre stava per venire risucchiata per sempre. Difficile pensare a un destino più crudele, ma poi arrivano quelli che ci chiamano buonisti a regalarle l’ennesimo oltraggio.

In molti, dopo aver visto la foto di Josepha sulla nave di Open Arms che l’ha salvata, hanno inveito contro di lei perché aveva le unghie smaltate e i braccialetti. Dai negazionisti “È un’attrice, non c’è stato nessun naufragio” ai sarcastici “Dopo 48 ore in acqua funziona come Cocoon, si ringiovanisce”.

Miserabili stronzi, viene da pensare. Josepha è stata coccolata dalle volontarie di Open Arms durante i quattro giorni in nave per raggiungere la Spagna. Le hanno messo dei braccialetti e le hanno pitturato le unghie per tentare di restituirle un briciolo di dignità, per farla parlare e farla uscire dallo shock.

I giornalisti a bordo della Open Arms chiosano con un plumbeo “Non aveva lo smalto quando è stata soccorsa, serve dirlo?”, ma le fake news corrono più veloci della verità e di fronte a un’immagine che resta nella coscienza per sempre, in centinaia negano, ironizzano, offendono. Cosa possa passare nella testa di questi individui orribili non sappiamo proprio capirlo. È lo stesso processo che porta a parlare male del vip appena defunto solo perché in vita non lo si apprezzava.  Non crediate che si applichi solo ai migranti e alle loro immense tragedie: anche di fronte al dramma di Sergio Marchionne, invece del rispettoso silenzio si preferisce l’invettiva, la battuta cinica e l’augurio di morte.

Ogni tipo di propaganda politica che usa tragedie e drammi per attirare elettorato fa schifo. Vorremmo che Facebook tutelasse le persone sane di mente dai post orribili come quelli che abbiamo letto, ma come al solito, da quel punto di vista tutto tace.

https://www.instagram.com/p/BlV3bi-nXVQ/?tagged=josepha

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >