Society
di Simone Stefanini 5 Aprile 2016

I 10 spot pubblicitari della nostra adolescenza, che ancora non ci togliamo dalla testa

Ricordate Olio Cuore, Ferrero Rocher e il pennello Cinghiale? Allora siete dei nostri

shgdfjkhags via

 

Ogni adolescenza coincide con la pubblicità. Di quelle che si sono appiccicate al nostro cervello come la gomma del ponte o come il Big Babol e che non si staccano più. Nel corso della nostra vita ne abbiamo viste a migliaia, perché siamo nati in concomitanza con l’ascesa della televisione commerciale, che nel nostro paese ha un solo nome che inizia per Silvio.

Ancora oggi ci ricordiamo slogan, volti, sigle di quelle che sono state le pubblicità della nostra vita, che nonostante servissero a scopi puramente economici, fanno subito aprire il cassetto della nostalgia, che di questi tempi sta più aperto che chiuso.

Ognuno ha le proprie, io per esempio ero ossessionato con le finestre che si aprivano e si chiudevano e dalle modelle impazzite della pubblicità del profumo Egoiste di Chanel, oggi invece sono tra quelli che si aspettano il seguito soft porno della 3some tra moglie, marito e Giovanna nella pubblicità di Saratoga, quella con la sadomazurka (definizione trovata sotto un video di YouTube che mi ha fatto impazzire)

Qui sotto, 10 pubblicità degli anni ’80 -’90, che non mancheranno di farvi pensare a quando eravate più giovani. Tranquilli, capita a tutti.

 

1) Il coro di Natale della Coca Cola

https://www.youtube.com/watch?v=4KLCF3d_JL0

“Vorrei cantare insieme a voi, in magica armonia (maaagicarmoonia)…” ed è subito natale, anche 30 anni dopo, anche ad agosto. Impossibile dimenticare il coro della Coca Cola di hippie con la candela in mano che formano l’albero. Lacrime.

 

2) Il pennello grande o il grande pennello?

https://www.youtube.com/watch?v=2kjjQiRo5oA

Il re di tutti i doppi sensi degli anni ’80. Una pubblicità mitica, fatta con quattro lire e ancora divertente, che mostra un paese naïf e simpatico. Occorre comunque ricordare ai maschietti con l’invidia del pene che non ci vuole un pennello grande, ma un grande pennello.

 

3) Ciribiribì Kodak

Blade Runner all’italiana: un tot di personaggi strani entrano nel futuribile negozio del fotografo (esistevano ancora ai tempi) e chiedono di farsi stampare il rullino su carta Kodak. Poi è la volta del tipetto alieno coi superpoteri e del suo ciribiribì KodakUna frase diventata culto.

 

4) La musichetta della Barilla e il gattino da salvare

La musica della Barilla la imparava ogni bambino alle prese con la pianola: era la successione dei tasti bianchi. Se accompagnata dal video del micio abbandonato e salvato dalla bambina con l’impermeabile giallo, è il massimo del diabete e comunque in ditta già sapevano che i gattini avrebbero conquistato il mondo.

 

5) La pubblicità della birra, che ai tempi non beveva nessuno

Un anziano non anzianissimo Renzo Arbore si immola per la birra. Non per quella di una marca specifica, per la birra in generale. Fa bene, non fa ingrassare (see, certo) ed è leggera. Poi lo slogan: meditate gente, meditate. Mitico.

 

6) Maxibòn, ciu gust is megl che uan

L’esordio sul piccolo schermo di Stefano Accorsi e della sua parlata bolognese tanto simpatica, mentre tenta di limonare due presunte straniere grazie a uno spaghetti english. Poi scopre che le due sono compaesane e via col limone (che non viene mostrato ma che sicuramente accade). Un grande classico.

 

7) Ambrogio e quel languorino da soddisfare

L’ennesimo classico del doppio senso. La signora vestita in giallo ha un leggero appetito e Ambrogio, il suo autista-domestico-maggiordomo-tuttofare-presunto amante ci pensa lui, tirando fuori i Ferrero Rocher. Non vi dico quante parodie c’hanno fatto, in cui il fedele Ambrogio tira fuori ben altro.

 

8) Dan Peterson e il Lipton Ice Tea

Dan Peterson era la storica voce del basket, del wrestling e di tutti gli altri sport americani che ha contribuito a importare in Italia. Il suo accento, in 40 anni, non è mai stato scalfito e ha portato a casa una serie di spot bellissimi, in cui finge di essere a Chattanooga, Tennessee e invece verosimilmente era a Milano 2.

 

9) Il salto della staccionata dell’Olio Cuore

Dino Zoff, 40 anni e non sentirli. E poi via di salto della staccionata. Tutto grazie a Olio Cuore, che non intasava le vene e quindi preveniva il coccolone. Che poi Zoff sembrasse 60enne, quello è un altro discorso.

 

10) Scienza, non fantascienza. Telefunken

I tedeschi e la loro tecnologia, che ti vogliono sempre far pesare. “Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci” dice Hans (o un altro nome sassone a caso). Lo slogan Qualità costante nel tempo sembra una minaccia e forse lo è veramente.

 

BONUS – L’inossidabile cedrata Tassoni

Il miglior esempio di ammortamento dei costi di una pubblicità. Realizzata nel 1908, è ancora trasmessa, uguale identica a com’era, con il jingle di Mina “Quante cose al mondo puoi fare, costruire, inventare, ma trova un minuto per me.” Scherzavo, è in onda dal 1982, but still.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >