34 anni fa usciva Eccezzziunale… veramente, che dava inizio al mito di Diego Abatantuono

Un’icona della commedia all’italiana, il personaggio del terrunciello, portato al successo da Diego Abatantuono

hujjssuush via

 

 

Era il 4 marzo del 1982, l’Italia quell’estate avrebbe vinto il Mondiale di calcio spagnolo contro la Germania e nelle sale fece capolino un film che avrebbe fatto la storia della moderna commedia all’italiana. Era diretto dal grande Carlo Vanzina ed interpretato da Diego Abatantuono. Si chiamava Eccezzziunale… veramente. Proprio così, con tre zeta e i puntini di sospensione. Sigla (presentata dallo stesso Abatantuono al Festival di Sanremo di quell’anno)

 

 

La storia vede come protagonisti tre tifosi ultrà delle maggiori squadre di calcio italiane, tutti interpretati da Abatantuono. C’è Donato Cavallo, il milanista, capo ultrà detto il Ras della Fossa.

 

75301353950896_76db12c821 via

 

C’è Franco Alfano, tifoso dell’Inter che viene trollato dagli amici, che gli fanno credere di aver fatto 13 a Totocalcio.

 

Tirzan via

 

E poi c’è Tirzan, vero nome Felice La Pezza, camionista pugliese tifoso sfegatato della Juventus, che vive mille disavventure per vedere la partita contro l’Anderlecht.

 

maxresdefault via

 

Forse non tutti sanno che il film originale avrebbe dovuto essere interpretato da Carlo Verdone, Massimo Troisi, Roberto Benigni e Diego Abatantuono, ma i primi tre rifiutarono e gioco forza, dovettero scrivere la sceneggiatura tutta per Diego.

 

qXvUbj6 via

 

Il personaggio del terrunciello, in ragazzo del sud trapiantato al nord che parla con un misto dei due dialetti però non è del tutto originale. Per anni c’è stata una disputa su chi l’avesse inventato per primo, tra Diego e il suo collega di cabaret (allo storico Derby Club) Giorgio Porcaro, purtroppo scomparso nel 2002. In realtà il personaggio è proprio di Porcaro, che l’ha recitato per la prima volta nel 1977.

 

 

Il grande merito di Diego Abatantuono è stato quello di aver regalato la giusta fisicità al personaggio e di averlo portato alla ribalta in molti film e altrettante comparsate tv.

 

tumblr_inline_nxrdau2pu21qgqdpb_500 via

 

D’altra parte, la parola d’ordine è sempre la stessa: viuleeeenza!

 

 

Una delle scene più mitiche del film è quella degli interisti, Abatantuono, Massimo Boldi, Ugo Conti e Teo Teocoli mentre fanno lo scherzo al cumenda, il grande Guido Nicheli.

 

 

Ma il climax del film è il momento in cui lo juventino Tirzan si trova allo stadio proprio accanto a Gianni Agnelli, al tempo megapresidente della Juve, che lui appella come Giann’  Gnello.

 

 

Del mitico film originale, nel 2006 ne è stato fatto un sequel, sempre diretto da Carlo Vanzina. Il passato però, come sapete, andrebbe lasciato stare dov’è, come dimostra il siparietto affatto divertente qui sotto.

 

 

L’unico Diego terrunciello possibile è quello del film originale: capello crespo, occhi spiritati, baffoni e tanta viulenza.

abatantuono1-1 via

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >