34 anni fa usciva Eccezzziunale… veramente, che dava inizio al mito di Diego Abatantuono

Un’icona della commedia all’italiana, il personaggio del terrunciello, portato al successo da Diego Abatantuono

hujjssuush via

 

 

Era il 4 marzo del 1982, l’Italia quell’estate avrebbe vinto il Mondiale di calcio spagnolo contro la Germania e nelle sale fece capolino un film che avrebbe fatto la storia della moderna commedia all’italiana. Era diretto dal grande Carlo Vanzina ed interpretato da Diego Abatantuono. Si chiamava Eccezzziunale… veramente. Proprio così, con tre zeta e i puntini di sospensione. Sigla (presentata dallo stesso Abatantuono al Festival di Sanremo di quell’anno)

 

 

La storia vede come protagonisti tre tifosi ultrà delle maggiori squadre di calcio italiane, tutti interpretati da Abatantuono. C’è Donato Cavallo, il milanista, capo ultrà detto il Ras della Fossa.

 

75301353950896_76db12c821 via

 

C’è Franco Alfano, tifoso dell’Inter che viene trollato dagli amici, che gli fanno credere di aver fatto 13 a Totocalcio.

 

Tirzan via

 

E poi c’è Tirzan, vero nome Felice La Pezza, camionista pugliese tifoso sfegatato della Juventus, che vive mille disavventure per vedere la partita contro l’Anderlecht.

 

maxresdefault via

 

Forse non tutti sanno che il film originale avrebbe dovuto essere interpretato da Carlo Verdone, Massimo Troisi, Roberto Benigni e Diego Abatantuono, ma i primi tre rifiutarono e gioco forza, dovettero scrivere la sceneggiatura tutta per Diego.

 

qXvUbj6 via

 

Il personaggio del terrunciello, in ragazzo del sud trapiantato al nord che parla con un misto dei due dialetti però non è del tutto originale. Per anni c’è stata una disputa su chi l’avesse inventato per primo, tra Diego e il suo collega di cabaret (allo storico Derby Club) Giorgio Porcaro, purtroppo scomparso nel 2002. In realtà il personaggio è proprio di Porcaro, che l’ha recitato per la prima volta nel 1977.

 

 

Il grande merito di Diego Abatantuono è stato quello di aver regalato la giusta fisicità al personaggio e di averlo portato alla ribalta in molti film e altrettante comparsate tv.

 

tumblr_inline_nxrdau2pu21qgqdpb_500 via

 

D’altra parte, la parola d’ordine è sempre la stessa: viuleeeenza!

 

 

Una delle scene più mitiche del film è quella degli interisti, Abatantuono, Massimo Boldi, Ugo Conti e Teo Teocoli mentre fanno lo scherzo al cumenda, il grande Guido Nicheli.

 

 

Ma il climax del film è il momento in cui lo juventino Tirzan si trova allo stadio proprio accanto a Gianni Agnelli, al tempo megapresidente della Juve, che lui appella come Giann’  Gnello.

 

 

Del mitico film originale, nel 2006 ne è stato fatto un sequel, sempre diretto da Carlo Vanzina. Il passato però, come sapete, andrebbe lasciato stare dov’è, come dimostra il siparietto affatto divertente qui sotto.

 

 

L’unico Diego terrunciello possibile è quello del film originale: capello crespo, occhi spiritati, baffoni e tanta viulenza.

abatantuono1-1 via

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >