A pochi giorni di distanza da Dogman, in uscita un altro film sul delitto del Canaro

Il 7 giugno esce Rabbia Furiosa, il film splatter di Sergio Stivaletti sul delitto del Canaro della Magliana, a pochi giorni dall’uscita in sala di Dogman, il film di Matteo Garrone ispirato dalla stessa vicenda

Il weekend scorso è uscito nelle sale Dogman, il film di Matteo Garrone liberamente ispirato al delitto del Canaro della Magliana. Un film stupendo che al Festival di Cannes ha vinto il premio come Migliore Attore grazie a Marcello Fonte, il suo protagonista. Dogman è un film emozionante, la violenza è spesso solo suggerita, la location è desolata e insieme spettacolare, gli attori sono perfetti nei ruoli e Matteo Garrone si conferma uno dei migliori registi italiani contemporanei.

La vicenda di Pietro De Negri, il Canaro della Magliana che nel 1988 seviziò, torturò e uccise l’ex pugile Giancarlo Ricci da cui era continuamente tormentato, è ad oggi uno dei delitti più efferati della storia recente italiana, ma nessuno si aspettava che nello stesso anno, a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro, uscissero due film sulla stessa vicenda.

Il 7 giugno uscirà nelle sale Rabbia Furiosa – Er Canaro, il film di Sergio Stivaletti che promette di essere molto più splatter di Dogman, ma guardando il trailer si intuisce che sarà anche molto più trash. Di sicuro i registi hanno avuto budget molto differenti e il loro stile non è neanche paragonabile: se Garrone è un esponente del cinema d’autore, Stivaletti ha dalla sua un’enorme esperienza nel campo degli effetti speciali ed è stato collaboratore di Dario Argento, Lamberto Bava, Gabriele Salvatores e persino, ironia della sorte, di Matteo Garrone ne L’imbalsamatore.

Il protagonista in una scena di Rabbia furiosa  Il protagonista in una scena di Rabbia furiosa

Rabbia Furiosa è ambientato a Roma ai giorni nostri e la storia è sempre quella: un piccolo criminale proprietario di un negozio per cani, interpretato da Riccardo De Filippis (lo Scrocchiazeppi di Romanzo Criminale), dopo essere tornato dal carcere che si è fatto per colpa dell’ex pugile complice-aguzzino, interpretato da Virgilio Olivari, decide di vendicarsi in modo atroce. Nel cast anche Romina Mondello nei panni della moglie del Canaro.

Questo Canaro splatter, diciamo così, farà sicuramente la gioia di chi ama i b-movie, la recitazione un po’ sopra le righe e tanto, tanto sangue. Resta la più grande perplessità: che bisogno c’era di mettere in produzione, anzi in autoproduzione visto che la Apocalypsis è la casa di Sergio Stivaletti, un film che narra la stessa storia di un altro già annunciato e già in corsa come miglior film della stagione? Chi ci vede una mossa di marketing per sfruttare il clamore di Dogman potrebbe pensare male, ma come diceva Andreotti: a pensare male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina.

Una scena del film  Una scena del film

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >