TV e Cinema
di Simone Stefanini 28 settembre 2018

Heidi diventa splatter nel film che mostra il lato oscuro della Svizzera

La Svizzera come non l’avete mai vista in questa rivisitazione splatter di Heidi

Se pensate alla Svizzera, vi vengono in mente subito Heidi, la Hunziker, le banche, la cioccolata, la fonduta e gli orologi. Sono luoghi comuni, ma non sentitevi in colpa: sono tutti giusti. L’ameno Stato neutrale per eccellenza, tra le verdi vallate e i monti da cartone animato, per la prima volta fa da sfondo a un racconto horror splatter che ha per protagonista proprio la famosa Heidi portata al successo dal cartone animato di Miyazaki e Takahata.

La nostra eroina stavolta imbraccerà il fucile e brandirà il coltellino svizzero contro il magnate del formaggio, un tiranno con un’armata degna di Hitler. Sangue a secchi, sbudellamenti e torture matte in questo film di Johannes Hartmann dai produttori di Iron Sky.

È il primo Swissploitation e non vediamo l’ora di vederlo tutto, per godere del cattivo gusto e dello humor nerissimo che il trailer promette.

Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale.

 

CORRELATI >