TV e Cinema
di Sandro Giorello 23 Settembre 2016

La Città Incantata di Miyazaki ricostruita con questi bellissimi modellini di carta

Ci vuole pazienza e abbondanti dosi di colla vinilica. Il risultato, però, è sorprendente

modellino-miyazaki thecreatorsproject.vice.com - Il villaggio de La città incantata di Hayao Miyazaki

 

Come avrete capito, noi di Dailybest siamo tutti grandissimi fan di Hayao Miyazaki e del suo studio Studio Ghibli. Abbiamo amato alla follia i suoi film e ci siamo emozionati tutte quelle volte che le sue immagini hanno abbandonato per un momento il modo della fantasia e sono diventate, di colpo, oggetti reali. Gli esempi sono tanti: a partire dalle semplici carte da gioco fino arrivare alla nave di Laputa o all’aliante di Nausicaä.

Ora la Sankei, una nota azienda specializzata nella produzione di modellini e giocattoli in carta, ha deciso di rendere omaggio al regista giapponese. In passato aveva già realizzato la casa del film Kiki – Consegne a domicilio e la fermata del pullman de Il mio vicino Totoro, o la stanza di Porco Rossoora si è dedicato alle case de La città incantata.

Vi servirà sicuramente un po’ di manualità e una certa praticità con forbici e colla, dal momento che sarete voi a costruire i vari edifici e le sagome delle persone al loro interno. Sono anche disponibili i kit per costruire il negozio di ramen, i singoli ristoranti o la libreria.

51tkqejksl-_sx466_ amazon.co.jp - Il kit per costruire le case e i negozi

 

Va detto che non sembrano così facili da montare, queste figure tagliate a laser spesso diventano davvero piccole e, se non si ha un po’ di dimestichezza, il rischio di fare un pastrocchio con la colla è davvero alto. Inoltre i prezzi non sono poi così abbordabili: i più economici costano 40 dollari ma si può arrivare a spenderne fino a 500 per l’intero villaggio.

 

69bc364fb081ff09268a25a570a49a9f thecreatorsproject - Il ristorante de La città incantata

 

 

Se avete la passione per questo tipo di cose e la dovuta dose di pazienza, potrebbe valerne la pena. Stando alle immagini e ai video trovati in rete, questi modellini della Sankei sembrano davvero stupendi.

 

FONTE |  openculture.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >