TV e Cinema
di Marco Villa 26 Ottobre 2015

I poliziotti di New York chiedono di boicottare il nuovo film di Quentin Tarantino

Dopo la partecipazione a un corteo contro la violenza della polizia, Tarantino è stato attaccato da un sindacato

1025 tarantino Daily Mail

 

Un po’ siamo sollevati, dobbiamo dirlo. Sollevati perché abbiamo capito che certe cose non succedono solo da noi. Anche negli Stati Uniti ci sono associazioni e comitati che si esprimono a caso su qualunque cosa. In questo caso, si tratta della partecipazione di Quentin Tarantino a un corteo nella città di New York contro l’uso della violenza da parte della polizia.

Le immagini sono girate molto nel weekend e mostrano Tarantino in prima fila tra i cartelli dei manifestanti che recitano “Rise Up: Stop Police Terror”. Il corteo era organizzato da tempo, ma di fatto si è tenuto solo pochi giorni dopo la morte di un poliziotto del NYPD, ucciso mentre inseguiva un fuggiasco.

 

police-union-calls-for-boycott-of-quentin-tarantino-movies-after-his-anti-cop-rally

 

Pessimo tempismo, insomma: la manifestazione non ha fatto altro che alimentare la rabbia all’interno della polizia e Tarantino si è trasformato da simbolo a bersaglio.

È di oggi, infatti, la notizia che Patrick Lynch, presidente del sindacato di polizia Patrolmen’s Benevolent Association, ha attaccato Tarantino per la sua partecipazione, invitando il pubblico a disertare i cinema in occasione dell’uscita del suo prossimo film The Hateful Eight, prevista per dicembre: “Non ci sorprende che chi si guadagna da vivere glorificando il crimine e la violenza sia anche una persona che odia i poliziotti – ha dichiarato Lynch – I poliziotti che Tarantino chiama assassini non fanno parte di una delle sue depravate fantasie da grande schermo, ma rischiano e a volte sacrificano le loro vite per proteggere la comunità dal vero crimine”.

Ovvia conseguenza: la richiesta di boicottaggio del film. Sì, lo so: sapere che queste cose non succedono solo da noi all’inizio vi aveva sollevato, adesso invece vi ha buttato nello sconforto. Coraggio, passerà anche questa.

 

2DBE3A1300000578-3288141-image-a-61_1445731423246 Daily Mail

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >