TV e Cinema
di Simone Stefanini 26 Settembre 2018

Supercar compie 36 anni: ecco 10 motivi per cui David Hasselhoff è il maschio alfa per eccellenza

La sua pettinatura, le sue doti canore, i suoi telefilm e non solo: tutto quello che ha reso David Hasselhoff un mito assoluto

david-hasselhoff fansshare - Nessuno più bello di lui

 

Trama: Michael Long è un agente di polizia sfigurato, che viene salvato dalla fondazione Knight e ne erwdita il cognome, diventando Michael Knight e sfrecciando su di un’auto iper tecnologica, chiamata KITT, per combattere i criminali. Era 36 anni fa, il 26 settembre del 1982 e l’uomo alla guida di quel prodigio era David Hasselhoff, il maschio alfa per eccellenza.

Stiamo parlando chiaramente di Supercar (titolo originale Knight Rider), che andava in onda au Italia 1 e che aveva un pubblico trasversale, composto da ragazze innamorate del bel protagonista e ragazzi che non vedevano l’ora di truccare la macchina da zarro come la sua.

Ma David non è solo Supercar, per quanto mitico, iconico e futuristico fosse quel telefilm. The Hoff è una leggenda vivente per una serie di motivi che andremo serenamente ad analizzare, alla fine dei quali siamo sicuri vorreste diventare come lui.

 

1) Ha l’auto che tutti vorrebbero

Come dicevamo: la Pontiac Firebird Trans Am, vettura di partenza per KITT è già figa di suo, poi mettiamoci il fatto che la sua è tutta computerizzata, ha un’abbondanza di luci in stile Europa dell’est, ha un’intelligenza superficiale che gli permette di sostenere dei dialoghi e cosa più importante, se non trovi parcheggio esci e lei lo trova da sé, poi la chiami e quella torna. Il sogno.

 

2) Ha un’acconciatura invidiabile

david-hasselhoff-in-underwear slappedham

Sì, ok i capelli ricci e vaporosi, ma noi stavamo parlando di quella su petto, addominali e inguine.

 

3) Canta meglio di quelli veri

Ha inciso 12 album e altrettanti singoli, alcuni addirittura in tedesco. Praticamente ha fatto più carriera dei Coldplay e degli Arcade Fire.

 

4) Adora i cuccioli

hasselhoff-e-i-cuccioli pintrest

Questa foto è oggettivamente la più bella di tutti i tempi, non trovate?

 

 

5) Ha salvato centinaia di migliaia di bagnanti in pericolo

anigif_enhanced-buzz-15692-1374621614-30

Non ho il dato di quante vite abbia in realtà salvato nei panni di Mitch Buchannon, ma ha partecipato a 242 episodi di Baywatch. Beh, di sicuro più di voi.

 

6) È stato il motoscafo di Spongebob

spongebobsquarepantsphoto35

Nel film di Spongebob, la sequenza che tutti ricordano è quella in cui la spugna e Patrick salgono sul dorso di Hoff e lui inizia a nuotare più veloce della luce. Multitasking.

 

7) Ha giudicato i concorrenti ad America’s Got Talent

Sentite che bella la canzone che gli hanno dedicato.

 

8) Ha salvato la terra dai nazisti cavalcando un dinosauro

Nel video di True Survivor, tratto dalla colonna sonora del pazzo pazzo film Kung Fury, hoff canta la canzone finale e ne fa di ogni, con il suo mullet in testa. Dovete assolutamente vederlo.

 

9) Ha un museo tutto per lui ed è sempre in vita

009-1024x678

Tutto vero, ne abbiamo parlato qui.

 

10) Questa gif

194271946405883-hasselhoff

Bingo.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >