Tenenbaum fumetto
TV e Cinema
di Sandro Giorello 5 Ottobre 2016

I Tenenbaum diventano un fumetto: leggilo in anteprima su Dailybest!

Continua il progetto Remake, che trasforma i film in bellissime cartoline illustrate. Ecco la sua nuova VHS in anteprima

cop-012-theroyaltenenbaums REMAKE - I Tenenbaum

 

Di Remake vi avevamo già parlato tempo fa, è la serie di VHS illustrate curata da Andrea Provinciali dove i film più importanti della storia del cinema si trasformano in fumetti.

Andrea sceglie ogni volta una pellicola e la associa ad un illustratore o ad un fumettista diverso. Il risultato sono 15 fotogrammi-cartolina che ci raccontano lo spirito del film tramite le sue scene più belle. Finora ha realizzato undici videocassette scegliendo titoli come Pulp Fiction, Clerks, Ritorno al futuro, al prossimo Lucca Comics sarà presentata la sua dodicesima VHS e sarà dedicata a I Tenenbaum, il film cult di Wes Anderson ora reinterpretato dall’illustratrice novarese Veci.

Per l’occasione abbiamo intervistato Andrea e vi mostriamo in super anteprima esclusiva le 15 nuove cartoline.

 

 

Dopo il progetto This is not a love song, dedicato alle musicassette, ora ti sei avvicinato ai film. È stato un passaggio naturale?
Direi di sì, dopo le musicassette arrivare alle VHS è stato piuttosto naturale. È un formato che mi è sempre piaciuto e ti dà ancora più spazio per raccontare qualcosa. Con 15 fotogrammi puoi riassumere un intero film.

Come scegli i film da illustrare?
Prima di partire con il progetto Remake ho steso una lista lunghissima di film. In più è molto importante l’iterazione con il fumettista: la VHS di C’era una volta in America è nata da una proposta di Stefano Simeone e, nonostante non fosse sulla mia lista, ci stava alla grande. L’importante è che siano film di culto e non troppo di nicchia. Ad esempio, uno dei miei film preferiti in assoluto è Gummo di Harmony Korine e avrei già anche l’illustratore disponibile – Akab, che per TINALS ha curato la musicassetta di Elvis – ma non me la comprerebbe nessuno (ride).

Quindi conti di diventare milionario con Remake?
No, assolutamente (ride). In futuro ci saranno anche cose più di nicchia ma per partire era giusto scegliere qualcosa che fosse davvero entrato nell’immaginario collettivo. Per dire, Pulp Fiction è stata una delle prime VHS e tutt’ora è il titolo più venduto.

 

009-lebowski-04-1024x570 REMAKE - Il Grande Lebowski – Andrea Chronopoulos

 

Ora presenti la VHS de I Tenenbaum, che compie quindici anni, l’hai scelto per quello?
No, ad essere sincero non lo sapevo nemmeno. Non sono un grande amante di queste cose, odio  le commemorazioni e gli anniversari. Il film era già da tempo nelle mia lista ma non avevo ancora trovato l’illustratore giusto. Anderson nei suoi film gioca molto con simmetrie ma non volevo finire troppo nel geometrico e nel grafico, all’inizio l’avevo proposto ad Andrea Chronopoulos ma poi ha preferito fare il Grande Lebowski.

E quando l’hai capito che Veci era quella giusta?
Lei è molto brava, aveva già fatto per noi la cassettina dedicata ai Talkin Heads. Un giorno ho visto che sulla sua pagina Facebook c’erano delle spille fatte da lei con i personaggi del film e, allora, le ho scritto subito. Ha fatto un lavoro perfetto: pur non essendo troppo “grafico” coglie bene le simmetrie del regista e, al tempo stesso, l’anima più calda e romantica del film.

 

Remake presenta I Tenenbaum

 

Qual è tua scena preferita del film?
Io sono sempre molto legato alle colonne sonore dei film e, per me, la scena dove Luke Wilson prima si fa la barba e dopo si taglia le vene nella vasca ascoltando Elliott Smith è davvero incredibile.

Dopo dodici VHS hai capito cosa ti piace di più del progetto Remake?
Sapevo che l’idea di illustrare un film sarebbe stata divertente ma sono rimasto stupito dal fatto che ogni fumettista abbia un punto di vista molto personale e faccia scelte completamente diverse dalle mie. Non sempre hanno rappresentato le scene che avrei preferito ma così ho avuto tanti modi diversi di interpretare i film che amo. Ed è una cosa che mi piace molto.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >