Le 7 migliori disgrazie di Ultimo Minuto, l’indimenticabile trasmissione di RaiTre

Storie atroci, incidenti raccapriccianti, intere generazioni scioccate a vita: ma noi non dimentichiamo, ed ecco 7 episodi da ricordare

Dall'episodio "ultimo minuto-ep.72-"Federica Nooo Non Lo Fare!"Bimba Si Getta Dalla Finestra" Youtube - Ansia.

 

Estate, tempo di repliche in tv! Con gli Europei 2016 ormai agli sgoccioli ci viene quasi voglia di tornare indietro nel tempo, e ripensare a una televisione sparita, e a un programma che tra il 1993 e il 1997 ci ha tenuto incollati allo schermo: era Ultimo Minuto, e andava in onda su RaiTre il sabato sera.

Ultimo Minuto era in parte un format che arrivava dall’estero – dove si chiamava Rescue 911 – che in Italia avevamo adattato facendolo condurre a Maurizio Mannoni e Simonetta Martone e affidando le ricostruzioni delle vicende narrate anche a registi che in futuro sarebbero diventati celebri, uno su tutti Gabriele Muccino. Ma com’era Ultimo Minuto?

Per chi non lo ricordasse – difficile vista la quantità di traumi e paranoie che ha generato – Ultimo Minuto raccontava e ricostruiva vicende drammatiche in cui erano rimaste coinvolte persone comuni: erano incidenti di ogni genere, sfighe inenarrabili, atroci, disgrazie che si risolvevano però positivamente dopo l’ansia e il panico, per l’appunto all’ultimo minuto.

C’era di tutto: falangi intere tagliate di netto da una veneziana, un bambino intrappolato da una serranda assassina, un altro poveretto che volava giù nella fossa dell’ascensore, uno sfortunato passeggero di un piccolo aereo che veniva risucchiato fuori dal finestrino e mille altre storie raccapriccianti, ma a lieto fine.

C’era davvero di tutto a Ultimo Minuto, e le ricostruzioni nelle puntate erano a tal punto assurde e caricaturali che Aldo Giovanni & Giacomo avevano inventato la parodia svizzera del programma a Mai Dire Gol.

Qualche benefattore dell’umanità però ha caricato su Youtube molti episodi di Ultimo Minuto e ci sono delle chicche che vogliamo assolutamente condividere con voi, sono 7, ma saremmo potuti andare avanti molto più a lungo.

 

L’incidente in ascensore 

Mai distrarsi quando si prende l’ascensore! Girato da Gabriele Muccino.

 

Risucchiato dall’oblò in aereo

Che relax questo voletto: dopo questo episodio generazioni di passeggeri non si sono mai più sedute lato finestrino.

 

 Volo raccapricciante in bicicletta sul bagnato (forse il titolo era diverso)

In ogni caso nessun manichino è stato maltrattato durante questa ricostruzione.

 

La serranda infame (forse il titolo era diverso)

Bambini e saracinesche, un mix infelice.

 

Incastrato tra le porte del treno

Quando c’erano le FS e i treni MANGIAVANO LE PERSONE.

 

Caduto dalla seggiovia 

Lezione imparata: mai più seggiovia, mai più sciare, mai più superare i 2 metri sul livello del mare di altitudine.

 

Beve le sue urine per sopravvivere nel deserto

Yum yum!

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >