Until there was nothing, il cortometraggio sul mondo risucchiato da un buco nero

Bello e distorto, lo short film del giovane regista Paul Trillo rappresenta la terra e i suoi luoghi prima di essere risucchiati da un buco nero. “Un giorno questo finirà e non rimarrà nulla” ma, dal nulla, nascerà qualcosa di nuovo

Until there was nothing è il nuovo short film realizzato da Paul Trillo, giovane regista di base a New York. Grande sperimentatore, Paul Trillo è sempre alla ricerca di nuove tecniche per la realizzazione dei suoi lavori, in cui tecnologia, design visivo e commedia si uniscono e coesistono con un risultato spesso distopico, anomalo e snervante.

Nel suo nuovo film, il regista immagina la terra e i suoi luoghi, i suoi oceani, i suoi deserti, le sue strade, i suoi grattacieli, capovolti e risucchiati lentamente da un buco nero, fino a sparire. Alla fine, il silenzio e il buio. Il nulla al posto di un pianeta acceso che non esiste più.

La terra prima di essere risucchiata si immerge in una serie vertiginosa di trasformazioni e distorsioni del paesaggio e della sua vita cittadina. Taxi, semafori, un’intera foresta: tutto si lancia in aria verso l’alto prima di scomparire. Sotto, la voce incalzante di Alan Watts, filosofo e scrittore inglese che lentamente espone la “prospettiva di svanire”.

Un film inquietante quanto basta che focalizza sull’accettazione della morte, data l’interpretazione dello stesso regista: “Un giorno questo finirà e non rimarrà nulla. […] Non è qualcosa da temere, “perché veniamo dal nulla” come dice Alan Watts…e dal nulla viene qualcosa di nuovo. Allo stesso modo, in misura molto minore, questo progetto è nato mettendo insieme materiale vecchio e inutilizzato per creare qualcosa di nuovo“, scrive Paul Trillo sotto il suo film, girato “da qualche parte al largo della costa di Malibu e dell’Universo“.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >