È uscito Kung Fury, il film più trash dell’anno in cui il boss finale è Hitler

Preparate i pop corn, qui ve lo vedete in versione integrale!

Tv&Movie
di Simone Stefanini facebook 29 maggio 2015 11:23
È uscito Kung Fury, il film più trash dell’anno in cui il boss finale è Hitler

Ne avevamo già parlato quando uscì quel video magnifico che è True Survivor di David Hasselhoff, in cui il mullet più famoso del mondo interagiva con le immagini di Kung Fury, il film svedese che omaggia le pellicole trash d’azione anni 80, per la regia di David Sandberg e finanziato con 630mila dollaroni grazie a Kickstarter.

Un mediometraggio di 30 minuti con voce narrante, colonna sonora synth electro in perfetto stile eighties, kung fu a manetta, dinosauri, cabine arcade assassine, nerd e nazisti. La vita, praticamente.

L’eroe della vicenda, un poliziotto dai metodi piuttosto violenti, chiamato appunto Kung Fury, dovrà tornare indietro nel tempo per uccidere Hitler, che è il maestro Kung Fu più mortale di tutti i tempi. Capite da soli che è seriamente candidato a essere il film dell’anno.

Lo vedete interamente qui sotto, preparate i pop corn!

photo-original

Il film in versione integrale:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)