In Army of One Nicolas Cage va a caccia di Osama Bin Laden con una spada (e cambia espressione!)

Barba bianca e la vaga parvenza di una smorfia

Cinema
di Simone Stefanini facebook 13 ottobre 2016 11:42
In Army of One Nicolas Cage va a caccia di Osama Bin Laden con una spada (e cambia espressione!)

Siamo stupefatti. Nicolas Cage, 52 anni, come tutti sapete è dagli anni ’90 che non cambia espressione, nemmeno una volta, neanche per sbaglio. Dopo i capolavori Cuore Selvaggio di David Lynch, Arizona Junior dei fratelli Coen o Via da Las Vegas di Mike Figgis, il famoso attore americano, amicone di Johnny Depp e nipote di Francis Ford Coppola ha deciso di criogenizzare la sua espressione, di di conservarla ibernata per tutti i 20 anni successivi, tipo quando ti dicono che hai un bel maglione e te non te lo levi più, finché non sta in piedi da solo e devi buttarlo.

Questa però non è certo una notizia. Insomma, avrete visto uno dei numerosi film in cui Nicolas Cage ha i capelli incollati e lo sguardo fisso, che sia innamorato, perseguitato, impazzito, morto, vincitore del superenalotto etc. La vera notizia è l’uscita del trailer del suo ultimo film, intitolato Army of One e diretto dal regista di Borat, Larry Charles. Nel breve filmato infatti è stato rilevato da un sismografo speciale, una certa attitudine alla variazione dell’espressione facciale dell’attore, come mai avevamo visto prima.

 

60401_ppl

 

Nel film, il nostro eroe interpreta Gary, un ex truffatore e manovale fallito al quale appare Dio (interpretato da quel matto di Russell Brand) che gli dice di andare a cercare Bin Laden in Pakistan per arrestarlo. E lui ci va, da solo.

 

army11

 

Basato su una storia vera, il film promette un sacco di risate e finalmente sembra restituirci Nicolas Cage pronto a mettersi in gioco più del solito e a prendersi un po’ in giro. Nel film ha barba e capelli bianchi, è decisamente fuori forma ed è bellissimo mentre si allena in modo un po’ naif, in modo da essere una macchina da guerra per la sua pericolosa trasferta pakistana.

 

armyof22

 

Insomma, il film sembra essere davvero divertente, ma la novità assoluta vede Nicolas muovere i muscoli facciali in modo letteralmente percettibile. Solo per un prodigio del genere vale la pena andare al cinema, non trovate?

COSA NE PENSI? (Sii gentile)