Libri
di Mattia Nesto 16 Novembre 2020

Eroine di Marina Pierri è il libro giusto per festeggiare la vice-presidenza di Kamala Harris

Pubblicato da Tlon, è un volume che parla di “come i personaggi delle serie tv posso aiutarci a fiorire”

Quando abbiamo appreso che Kamala Harris sarebbe diventata la prima vicepresidente degli Stati Uniti il primo pensiero, dopo una gioia quasi fanciullesca, è stato per Eroine. Come i personaggi delle serie tv ci possono aiutare a fiorire di Marina Pierri, libro pubblicato da Tlon. Un po’ perché il volume in questione l’abbiamo letteralmente divorato, tra ufficio, smart-working e qualche pomeriggio passato al parco a debita distanza, e un po’ perché questo è un libro importante. Partiamo da un presupposto: Eroine analizza un sacco di personaggi femminili di serie tv note e meno note, da Eleven di Stranger Things a  Maeve Millay di Westworld, con un piglio, uno stile e una dose di documentazione ricchissima. Marina Pierri attinge nelle sue pagine da una vasta letteratura filosofica, cinematografica e psicologica, compiendo un’operazione praticamente inedita in Italia: parlare del rivoluzionario ruolo delle storie nelle nostre esistenze e porre al centro proprio la potenza dei personaggi delle serie TV, mostrando il loro valore archetipico. Niente male vero?

Un libro importante non soltanto perché eleva la cultura pop, quella delle serie televisive, a cultura tout court senza distinguo, ma anche perché Pierri dimostra, caso mai ce ne fosse bisogno, una qualità eccelsa di scrittura. Questo non è solo uno dei migliori saggi di quest’anno ma proprio una delle pubblicazioni più importanti, senza se e senza ma.

Marina Pierri in più di 250 pagine dimostra come una serie tv abbia la possibilità, letteralmente, di cambiare la percezione di interi Stati su tematiche sociali, politiche, scientifiche e relazionali, dando “voce a persone che nelle nostre società sono ancora invisibili”. E se avete visto e adorato, come abbiamo fatto noi, la recente We Are Who We Are di Luca Guadagnino beh, non potete non dare ragione a queste parole.

Sky Atlantic Savastano GIF by Sky Italia - Find & Share on GIPHY

Quindi, attraverso una serie di capitoli scritti in modo esemplare, rapidi e taglienti ma con una lista di bibliografia da fare impallidire uno studio di settore, Marina Pierri snocciola protagoniste di serie televisive da rendere archetipi e “guida” per orientarci nel contemporaneo. Un esercizio che se, forse, in Italia giudichiamo spericolato da altre parti del mondo, specialmente negli Stati Uniti è diventata quasi una prassi. Eppure Marina Pierri ha il merito, il grandissimo merito di, fin dalle prime pagine, far nascere una sua voce personale e riconoscibile, elevandosi, ancora una volta, dall’eterno chiacchiericcio del dibattito contemporaneo.

Ecco un esempio che ci pare proprio illuminante del suo stile: “Nell’amore carnale (che può far parte della coppia, oppure no; ricorrente, oppure no) si agita una potenza erotica dalla quale si può decidere se attingere o no. L’asessualità esiste e anche l’afobia, cioè la fobia delle persone asessuali. Quando si parla di corpo e sentimenti esistono vere e proprie costellazioni di modalità e possibilità: in primissima istanza, quelle offerte dall’amore verso noi stessi, il self love. Dobbiamo ripulire l’amore – e l’Amante – dal conformismo”.  Avete capito, adesso, di cosa stiamo parlando e di quale livello di scrittura, anche solo “estetico”, si ha in questo libro. E anche a voi è venuto voglia di tatuarvi “Dobbiamo ripulire l’amore – e l’Amante – dal conformismo” come a noi?

Oltre quindi a una riflessione politica e sociale sul mondo contemporaneo sul mondo e su noi stessi (che finiamo di scoprire non essere “così speciali e così sbagliati” ma, incredibile, così simili a questo o quel personaggio di quella serie), Eroine è anche la scusa perfetta per ripartire, una volta ancora, con il più classico rewatchone della nostra serie preferita.

A questo giro però avremo una consapevolezza grande come una casa, grazie a Marina Pierri che senza mai fare la maestrina ma piuttosto come una cara amica al bar che ci fa scoprire una libreria fighissima dietro casa, ci mostra il significato profondo di quella battuta che, a suo tempo, ci aveva prima fatto ridere e poi tanto pensare. E fidatevi: riguardare “assieme a lei” Undone è una delle cose migliori per questo o i prossimi/eventuali lockdown a venire.

Eroine – Marina Pierri

Compra | su amazon

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
49,77 €

Before they pass away

Il libro del fotogrfo inglese Jimmy Nelson raccoglie le immagini delle popolazioni che stanno scomparendo dal pianeta. Non sono solo alcune specie di animali che si stanno estinguendo, ma anche diverse popolazioni di uomini e donne che vivono ai margini del mondo o in luoghi remoti, al limite della storia e dell'esistenza, con tradizioni, usanze e costumi bellissimi. Foto emozionanti, da pelle d'oca.
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
14,45 €

L'inverno d'Italia: Il fumetto di Davide Toffolo sui campi di concentramento italiani

Grazie a Coconino Press è uscita la nuova edizione di L’inverno d’Italia, il fumetto sulla vergognosa pagina della storia italiana: i campi d’internamento italiani in cui finirono migliaia di cittadini sloveni. Una storia poco conosciuta raccontata qui con le illustrazioni del bravissimo Davide Toffolo.
50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >